Attualità

Francesco Cafiso e la Tjo Tchaikovsky emozionano Ragusa Ibla

Jazz orchestra

0

0

0

0

0

Francesco Cafiso e la Tjo Tchaikovsky emozionano Ragusa Ibla Francesco Cafiso e la Tjo Tchaikovsky emozionano Ragusa Ibla

Ragusa – La bellezza di Ibla risplende nelle sonorità jazz. Raffinata sabato sera per il quartiere barocco, trascinato dall’irresistibile musicalità della Tjo Tchaikovsky Jazz Orchestra, con i suoi 18 elementi, e del suo ospite d’eccezione Francesco Cafiso in un concerto eccezionale, promosso dal centro commerciale naturale Antica Ibla, in collaborazione con l’Assessorato comunale al Turismo. L’ex Distretto ha ospitato la numerosa platea, distanziata secondo le norme anticovid, strabiliandola con il suo panorama mozzafiato e avvolgendola del ritmo jazz che dal palco si è sprigionato con veemenza. Eccelsa la Tjo Tchaikovsky Jazz Orchestra, fondata dai maestri Carlo Cattano (che l’ha diretta ieri sera) ed Egidio Ventura, nell’esecuzione di brani storici della musica jazz mondiale alternati a brani originali.

Punta di diamante della serata il sassofonista Francesco Cafiso che riesce sempre a stupire per la sua bravura e la capacità di instaurare una sintonia magica con gli altri musicisti con cui si trova a collaborare e soprattutto con il pubblico che lo ascolta sempre con grande emozione. Ad applaudire anche molti turisti che hanno approfittato della loro presenza a Ibla per assistere al prestigioso appuntamento. Il concerto è stato pensato in questo periodo per coinvolgere non solo i residenti dell’area iblea, ma anche i turisti italiani e stranieri permettendo loro di apprezzare il quartiere antico sotto una nuova luce data dall’eleganza del barocco e dalla vitalità del jazz mondiale.

Un vero e proprio percorso in musica tra le varie età del jazz, dal classico di Duke Ellington, Count Basie per arrivare a brani originali che hanno esaltato le capacità degli strumentisti della Tjo Tchaikovsky Jazz Orchestra. Tra gli ospiti della serata anche il maestro ragusano Enrico Lacognata che ha suonato al pianoforte.  “Una serata straordinaria – commenta Daniele La Rosa, presidente del Ccn Antica Ibla – per un appuntamento atteso da chi ama il jazz ma anche dai turisti che hanno avuto modo di apprezzare la buona musica e un panorama mozzafiato. Ottima riuscita e per questo ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto ma in particolare Loredana Gurrieri, attivo membro del nostro direttivo, che in prima persona, infaticabile, ha seguito tutti gli aspetti organizzativi.

Guardiamo già a dei prossimi eventi in programma ad ottobre e anche in quel caso coinvolgeremo i turisti in un percorso sensoriale tra le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio”.

0

0

0

0

0

Francesco cafiso
Concerto
Ragusa ibla
Commenti
Francesco Cafiso e la Tjo Tchaikovsky emozionano Ragusa Ibla
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tre nuovi positivi Covid 19 a Ragusa: 107 in Sicilia
News Successiva
Problemi di acqua domani a Marina di Modica