Appuntamenti

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo a Modica accoglie Alessandro

Il figlio del Nobel

0

0

0

0

0

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo a Modica accoglie Alessandro Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo a Modica accoglie Alessandro

Modica - Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo accoglie il figlio del Nobel, Alessandro, e la pittrice Antonella Cappuccio. L’appuntamento è per sabato alle 17.30 presso la casa natale di via Posterla. Alessandro Quasimodo insieme alle componenti dell’associazione Proserpina, che gestisce il museo, darà il benvenuto alla pittrice di origine partenopea che per l’occasione donerà una delle sue opere più recenti raffigurante il Nobel per la Letteratura in un momento della sua infanzia. Si tratta di un dipinto che fa parte di “Promesse mantenute”, una mostra già ospitata nello spazio Big Santa Marta a Milano dove i protagonisti sono alcuni personaggi italiani che hanno fatto grande il 20mo secolo “fermati” dall’arte della pittrice nella loro dimensione infantile.

Grazie ad Alessandro Quasimodo, promotore dell’iniziativa, ed alla disponibilità di Antonella Cappuccio il dipinto entrerà a far parte in modo permanente della collezione di Casa Quasimodo che si arricchirà così di un’opera di grande valore artistico. Darà il benvenuto agli ospiti la presidente dell’associazione Proserpina, Marinella Ruffino. Interverranno il sindaco Ignazio Abbate, l’assessore alla Cultura Maria Monisteri e Giovanni Di Stefano, direttore onorario del museo civico “Belgiorno”. Alessandro Quasimodo chiuderà l’evento.  

0

0

0

0

0

Casa
Quasimodo
Salvatore quasimodo
Antonella cappuccio
Museo
Nobel
Commenti
Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo a Modica accoglie Alessandro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa in festa per Gesualdo Bufalino
News Successiva
I riti religiosi nella parrocchia di San Giacomo a Ragusa