Economia

Il Consorzio del cioccolato Igp di Modica ricorda Rita Borsellino

Dopo 8 anni dal traguardo Igp

0

0

0

0

0

Il Consorzio del cioccolato Igp di Modica ricorda Rita Borsellino Il Consorzio del cioccolato Igp di Modica ricorda Rita Borsellino

Modica - Il 12 settembre 2012 Il Parlamento Europeo in seduta plenaria ha inserito il Cioccolato tra i prodotti ammissibili a tutela. Il Nuovo regolamento che ha assunto la numerazione Reg (CE) n. 1151/2012, ha permesso l’avvio della procedura per il riconoscimento del Cioccolato di Modica Igp. Oggi, a distanza di otto anni, il Consorzio intende ricordare la parlamentare europea Rita Borsellino, prematuramente scomparsa, che in quella occasione ha festeggiato con il Consorzio l’ambito traguardo. Una giornata storica nel corso della quale l’Assemblea Plenaria approvava su proposta del Commissario Dacian Ciolos un importantissimo regolamento grazie al quale prodotti come la Pizza Napoletana Stg e il Cioccolato di Modica Igp, per citarne alcuni, hanno potuto ottenere l’auspicata protezione.

“Una giornata che ricordo con commozione, dichiara Nino Scivoletto Direttore del Consorzio,  per la quale ringrazio gli onorevoli Paolo De Castro, paladino del riconoscimento, i parlamentari europei Giovanni La Via, Gianni Pittella e Davide Sassoli, oggi Presidente del parlamento Europeo, che si sono impegnati con la citata Rita Borsellino, perché il sogno di un prodotto e di una città diventasse realtà”. Della delegazione del Cioccolato di Modica a Strasburgo facevano parte il Maestro Ignazio Iacono, consigliere anziano del Consorzio e il Vicesindaco dell’epoca Ing. Giorgio Cerruto. Per la cronaca da quella data le tappe fondamentali sono state:  2014 giugno : Regolamenti n.664/2014 e n.668/2014 modifiche al Regolamento (CE) 1152/2012-Pubblicazione in Gazzetta Europea. 2016 ottobre : Consegna Dossier Richiesta di Riconoscimento della IGP Cioccolato di Modica al MIPAAF;  2018 ottobre:  Pubblicato il Regolamento Di Esecuzione (Ue) 2018/1259 Della Commissione del 8 ottobre 2018 recante iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette «Cioccolato di Modica»; avvio della produzione del cioccolato di Modica IGP a marzo 2019; 2020 agosto: Pubblicato il Decreto del Ministro dell’Agricoltura che recante disposizioni relative ai criteri di rappresentatività dei Consorzi di Tutela , anche in materia di rappresentanza negli organismi sociali dei Consorzi medesimi, relativamente alla “Filiera del cioccolato e prodotti derivati” e alle categorie “produttori” e “ confezionatori”.( Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.209 del 22-08-2020 Integrazione ai decreti del Ministro delle politiche agricole e forestali 12 aprile 2000 - filiera "Cioccolato e prodotti derivati".)

Il Consorzio ringrazia il Ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova per avere mantenuto l’impegno, assunto in occasione della sua visita a dicembre scorso, con il Sindaco di Modica Ignazio Abbate, emanando il decreto che consente al Cioccolato di Modica IGP, di essere tutelato da un Consorzio riconosciuto  ai sensi dell’art. 14 della Legge 21 dicembre 1999 n.526 , cui vengono attribuiti funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale della Indicazione Geografica.

0

0

0

0

0

Cioccolato
Igp
Riconoscimento
Commenti
Il Consorzio del cioccolato Igp di Modica ricorda Rita Borsellino
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Bonus bici e monopattino: come funziona
News Successiva
Ecosismabonus 110%, come funziona e come si utilizza