Curiosità

Studio, scioglimento ghiacci Groenlandia principale causa innalzamento mari

La calotta glaciale sta perdendo massa velocemente

0

0

0

0

0

Studio, scioglimento ghiacci Groenlandia principale causa innalzamento mari Studio, scioglimento ghiacci Groenlandia principale causa innalzamento mari

Roma - La calotta glaciale della Groenlandia sta perdendo massa velocemente, fenomeno che ha accelerato notevolmente nel 21esimo secolo tanto da diventare la principale causa dell'innalzamento dei livelli del mare. Lo rileva uno studio pubblicato sulla rivista Nature Communications Earth and Environment e che prende in considerazione le osservazioni trentennali. La scorsa estate ha registrato 586 miliardi di tonnellate di ghiaccio sciolto, pari a oltre 532 trilioni di litri di acqua, cioè molto di più della perdita media annua (259 miliardi di tonnellate dal 2003), e un vero e proprio record che batte quello del 2012 quando si sciolsero 511 miliardi di tonnellate.

Sullo scioglimento dei ghiacci della Groenlandia si parla di un 'punto di non ritorno', essendosi ormai infranto l'equilibrio che, fino agli anni '90, vedeva la neve accumulata compensare sostanzialmente la quantità di ghiaccio sciolto.

0

0

0

0

0

Innalzamento
Mari
Groenlandia
Scioglimento
Ghiacci
Commenti
Studio, scioglimento ghiacci Groenlandia principale causa innalzamento mari
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Overshoot Day, con il cibo 'giusto' si può posticipare di 32 giorni
News Successiva
E' morto Fredie Blom, aveva 116 anni: l'uomo più vecchio del mondo