Curiosità

Eclissi di Sole, anello di fuoco in arrivo: ecco quando e da dove si potrà vedere

Domenica 21 giugno

0

0

0

0

0

Eclissi di Sole, anello di fuoco in arrivo: ecco quando e da dove si potrà vedere Eclissi di Sole, anello di fuoco in arrivo: ecco quando e da dove si potrà vedere

Roma - Questa domenica, 21 giugno, ci sarà un'eclissi solare anulare, nota come "anello di fuoco". Senza dubbio, è uno dei momenti più attesi dell'anno, ecco quando e da dove si potrà vedere.  Si tratta di un’eclissi anulare di Sole, visibile in modo parziale dall’Italia meridionale domenica 21 giugno, in particolare nell’estremo sud-est (non sarà osservabile invece al centro-nord). La fase anulare, invece, potrà essere osservabile dall’Africa, Arabia Saudita, India, Cina e Oceano Pacifico. In questo tipo di eclissi la Luna, che si trova al suo apogeo, ossia nel punto di massima distanza della Terra, si sovrappone al Sole, lasciando visibile un anello di luce durante la fase centrale.

L’evento sarà osservabile a Roma tra le 7:18 e le 7:46 del mattino, a Peschici nel Gargano dalle 7:11 alle 7:55, e a Catania dalle 6:56 alle 7:57. Per chi non mancherà all’appuntamento, ricordate che è fondamentale proteggere gli occhi quando si osserva una eclissi di Sole, utilizzando le apposite protezioni e gli opportuni filtri da applicare ai telescopi e binocoli. Per chi non volesse perdersi lo spettacolo, l’Unione astrofili italiani sta organizzando un appuntamento in streaming, chiamato “Sun Day”, per permettere a tutti gli appassionati di osservare l’evento da remoto.

0

0

0

0

0

Eclissi
Sole
Anello fuoco
Domenica
Ventuno giugno
Commenti
Eclissi di Sole, anello di fuoco in arrivo: ecco quando e da dove si potrà vedere
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Industria italiana bioplastiche, un altro anno con il segno più
News Successiva
Nuove specie aliene, 87 su 952 sono gravemente pericolose