Attualità

Guarire dal Covid 19 a Modica, lettera di ex ricoverato: grazie a medici ed infermieri

La mia riconoscenza all'eccellente personale medico ed infermieristico

0

0

0

0

2

Guarire dal Covid 19 a Modica, lettera di ex ricoverato: grazie a medici ed infermieri Guarire dal Covid 19 a Modica, lettera di ex ricoverato: grazie a medici ed infermieri

Guarire dal Covid 19 a Modica: lettera di ex ricoverato: grazie a medici ed infermieri. La mia riconoscenza all'eccellente personale medico ed infermieristico

Ragusa, 21 aprile 2020 – Guarire dal Covid-19 è sempre una notizia che fa gioire e restituisce la speranza che si può uscire dal tunnel e ricominciare a vivere. Il dott. A. B., pediatra in pensione, è stato ricoverato dal 29 marzo al 10 aprile nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Maggiore di Modica, dove tra l’altro ha lavorato, per circa dieci anni, nell’Unità Operativa di Pediatria. Dopo la dimissione ha inviato una lettera di testimonianza e di ringraziamento al personale medico e sanitario che lo ha assistito.

Di seguito la lettera inviata alla Direzione Generale: “Non posso non esprimere la mia riconoscenza, sia ai medici, ma anche a tutto il personale infermieristico che lavora in maniera ECCELLENTE sia dal punto di vista professionale, ma anche dal punto di vista umano, instaurando con i pazienti rapporti di servizio ed autentica dedizione. Grazie ancora. Grazie sempre. Distinti saluti. A. B.”

 

0

0

0

0

2

Coronavirus modica
Coronavirus
Guarire covid modica
Lettera ex ricoverato modica
Grazie medici infermieri modica
Ultime notizie ospedale modica
Commenti
Guarire dal Covid 19 a Modica, lettera di ex ricoverato: grazie a medici ed infermieri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus, sanificazione strade e piazze a Ragusa, domani e dopodomani: ecco dove
News Successiva
Covid Hospital Modica, altro paziente da Rianimazione a Malattie Infettive