Economia

Modica, tre progetti per 250 mila euro

Sicurezza scuole ed edifici pubblici

0

0

0

0

0

Modica, tre progetti per 250 mila euro Modica, tre progetti per 250 mila euro

Sono tre i progetti presentati dal Comune di Modica per accedere ai contributi messi a disposizione dalla legge di Bilancio 2020 per gli interventi di messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici. L’Ente di Palazzo S.Domenico ha presentato i progetti di tre opere per un ammontare complessivo che sfiora i 250 mila euro: l’allargamento della via Boccone del Povero (71.160 euro), la realizzazione della strada di collegamento tra via Muzio Scevola e la Piscina Comunale (59.630 euro), l’ampliamento della via Torre Cannata Michelica che collega la via Modica Sampieri alla curva Gigi Olivari (117.470 euro).

A darne notizia sono il Sindaco, Ignazio Abbate, e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Linguanti: “Siamo fiduciosi circa il positivo accoglimento delle nostre progettazioni per le quali ringraziamo innanzitutto gli uffici competenti per il lavoro svolto. Sono tre opere differenti che ci sono state richieste più volte da tantissimi cittadini. Ognuna di loro racchiude un’importanza vitale per la sicurezza stradale e per lo snellimento del traffico veicolare. Pensiamo ad esempio alla strada che collegherà via Muzio Scevola alla zona della piscina comunale quanto traffico toglierà alla via Sacro Cuore. O alla maggiore sicurezza degli automobilisti all’altezza dell’incrocio del Boccone del Povero, quella curva che oggi costringe a più manovre mettendosi al centro della carreggiata.

O ancora a quella che è diventata una trafficatissima arteria come la Via Torre Cannata Michelica, il cui raddoppio ci consentirebbe di avere una sorta di circonvallazione per alleggerire il traffico veicolare del PoloCommerciale”.

0

0

0

0

0

Progetti Modica
Bilancio 2020
Commenti
Modica, tre progetti per 250 mila euro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Eni chiude distributore di carburante a Ispica
News Successiva
Confcommercio Ragusa: bilancio positivo per rilancio centro