Appuntamenti

Il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Vicari a Ragusa

Al teatro Donnafugata

0

0

0

0

0

Il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Vicari a Ragusa Il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Vicari a Ragusa

I celeberrimi duetti all’opera eseguiti da due artisti di fama internazionale, il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Villari, accompagneranno la serata di domenica 19 gennaio, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla. Secondo appuntamento del nuovo anno per Ibla Classica International, con la direzione artistica di Giovanni Cultrera e l’organizzazione dell’Agimus, presieduta da Marisa Di Natale, in compagnia di due apprezzatissimi artisti ormai affezionati ospiti della rassegna, che incanteranno il pubblico con i loro duetti tratti da alcuni dei brani d’opera più famosi al mondo, firmati da Verdi, Puccini, Mascagni, Leoncavallo e Lehar.

Ad accompagnare i due cantanti sarà il pianista Francesco Drago. In repertorio l’esecuzione di "O soave fanciulla" da La Bohème di Giacomo Puccini; "Tace il labbro" da La vedova allegra di F. Lehar; Intermezzo da Manon Lescaut e "Mario! Mario! Mario! Son qui..." da Tosca di Puccini. E ancora "Vesti la giubba" da Pagliacci di Ruggero Leoncavallo; "Voi lo sapete", Intermezzo e "Tu qui Santuzza" da Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni; preludio 1° atto da e "Amami Alfredo" da La traviata di Giuseppe Verdi. Sempre molto ammirata, torna sul palco ibleo il soprano Marianna Cappellani dal ricco curriculum. Di recente è stata Santuzza in Cavalleria Rusticana al Teatro Antico di Taormina, ma tante sono le interpretazioni di successo e le collaborazioni di prestigio, tra cui quelle con il Teatro Massimo Bellini di Catania, il Teatro Comunale di Cagliari, il Regio di Torino e il Verdi di Busseto.

È stata, tra gli altri, Ortlinde in Die Walküre di Wagner diretta da Zoltan Pesko per la regia di Cesare Lievi, Ostessa in Sly di Wolf Ferrari all’Opera di Roma al fianco di Placido Domingo, con cui ha anche partecipato al concerto “Musiche per la Speranza” tenuto al Teatro delle Muse di Ancona. Tra i ruoli anche Lola in Cavalleria Rusticana di Mascagni, la Sacerdotessa in Aida, sotto la direzione di Pinchas Steinberg, una convincente Mimì nella Bohème di Puccini al Teatro Alfieri di Asti e Turandot al Festival “U. Giordano” di Baveno. Ha inoltre partecipato a diversi concerti per il Bellini di Catania e nel 2015 ha partecipato al Gran Galà della lirica al Teatro Antico di Taormina per il Taormina Opera Stars sotto la direzione artistica del Maestro Enrico Stinchelli.

Accanto a lei, il tenore Angelo Villari. Dopo i primi debutti, si è affermato negli ultimi anni come solido interprete di ruoli veristi come Pinkerton in Madama Butterfly (al Teatro Massimo di Palermo, al Petruzzelli di Bari, al Regio di Parma, ad Astana, alle Terme di Caracalla con l’Opera di Roma, direttore Yves Abel), Cavaradossi in Tosca (all’Opéra de Tours), Turiddu in Cavalleria rusticana, Canio in Pagliacci, Maurizio in Adriana Lecouvreur (al Massimo di Palermo con il M° Daniel Oren e nei teatri di OperaLombardia). Fra le produzioni più importanti cui ha partecipato con successo, da ricordare “La donna serpente” di Casella con la direzione di Fabio Luisi per l’inaugurazione del 40° Festival della Valle d’Itria di Martina Franca, “Guglielmo Ratcliff” di Mascagni al Wexford Festival Opera, “I Shardana” di Ennio Porrino con la regia di Davide Livermore al Teatro Lirico di Cagliari, “La campana sommersa” di Respighi con la direzione di Donato Renzetti sempre al Teatro Lirico di Cagliari, “Un ballo in maschera” al Teatro dell’Opera di Roma con Jesus Lopez-Cobos sul podio. La sua discografia include diverse registrazioni dal vivo in CD e DVD.

Tra i suoi impegni più recenti Norma (Pollione) all’Opéra de Rennes; La forze del destino (Don Alvaro) allo Stadttheater Giessen; La Ciociara di Marco Tutino (Michele) al Teatro Lirico di Cagliari; Adriana Lecouvreur al Teatro Massimo di Palermo; Un ballo in maschera (Riccardo) a Cagliari, mentre in futuro sarà impegnato in Cavalleria rusticana nei teatri di Pavia, Como e Cremona e Cavalleria Rusticana e Pagliacci al Teatro Comunale di Bologna e al Maggio Musicale Fiorentino. I due artisti saranno accompagnati dal pianoforte del maestro Francesco Drago, vincitore di diversi concorsi pianistici nazionali e internazionali. Tra le sue collaborazioni spiccano quelle con l’Agimus, l’Associazione Musicale Internazionale “Ferruccio Busoni”, l’Univoc e la Scam di Catania, il Festival Euro Mediterraneo, Ibla Classica, il Coro lirico siciliano. E’ titolare della cattedra di pianoforte presso il XVI Istituto Comprensivo Statale “Chindemi” di Siracusa. A fine concerto il pubblico potrà incontrare gli artisti durante il consueto momento dedicato al “Dopo Teatro Cocktail”.

0

0

0

0

0

Marianna CappellaniAngelo VillariIbla Classica
Commenti
Il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Vicari a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giarratana, festa per Santo Antonio Abate
News Successiva
A Giarratana festeggiamenti per S. Antonio Abate