Attualità

Stefano Giaquinta in visita al Museo del cioccolato di Modica

Chief Executive Officier di Mutika DMC

0

0

0

0

0

Stefano Giaquinta in visita al Museo del cioccolato di Modica Stefano Giaquinta in visita al Museo del cioccolato di Modica

Stefano Giaquinta, Chief Executive Officier di Mutika DMC (Destination Management Company), in visita al Museo del Cioccolato di Modica. Grazia Dormiente Direttore Culturale e Nino Scivoletto Direttore generale del Consorzio hanno accolto con grande piacere il Ceo di Mutika, Azienda italiana Leader nel settore degli eventi, meeting, conferenze e viaggi, in questi giorni nella sua città natale per festeggiare il quarantesimo compleanno. Una lunga visita volta a conoscere la storia del cioccolato di Modica e dei

maestri cioccolatieri che fin dalla metà del 700, addolcivano i palati della aristocrazia modicana, attraverso il fascinoso racconto di Grazia Dormiente curatrice della ricerca archivistica fra i polverosi fascicoli del fondo archivistico della famiglia Grimaldi, depositato presso l’Archivio di Stato di Ragusa sezione di Modica.  Il Direttore Scivoletto ha illustrato il percorso seguito dal consorzio. lungo dieci anni, alla fine del quale il cioccolato di Modica è stato iscritto, quale primo e unico cioccolato, nel registro europeo delle IGP, nonché  i riconoscimenti successivi: dalla iscrizione del cioccolato di Modica Igp, nel Dizionario Enciclopedico Treccani, alla istituzione del “passaporto digitale” frutto della collaborazione con il Poligrafico e Zecca dello

Stato, con CSQA e Qualivita, altro primato attraverso il quale il consumatore potrà conoscere la storia  di ogni barretta , grazie alla APP Trust Your Food, mentre i produttori, grazie al contrassegno potranno difendersi dalla contraffazione. A conclusione della visita, l’illustre ospite ha lasciato un messaggio nel registro d’onore: Grazie al Museo del Cioccolato per avere insignito il prodotto d’eccellenza come “Il Cioccolato di Modica IGP”.  Di seguito Stefano Giaquinta ha autografato la barretta di cioccolato di Modica, prodotta dalla azienda consortile Casalindolci, a lui dedicata, collocandola egli stesso nella collezione degli incarti speciali del Museo. La barretta è stata prodotta in quaranta più venti esemplari numerati, realizzati da

Enzo Bosco su immagine di Raffaele Di Rosa. Ha presenziato alla visita l’Architetto Alessandro Ferrara già Sovrintendente ai Beni Culturali di Ragusa.  Prima della degustazione la Professoressa Dormiente ha donato all’ospite la sua recente pubblicazione “Il cioccolato di Modica Igp” mentre il Direttore Scivoletto ha conferito a Stefano Giaquinta la “Barretta d’argento Igp” quale ambasciatore del cioccolato di Modica IGP nel mondo. il Ceo Giaquinta era accompagnato dal Dottore Carlo Spezia e dal Director of Sales & Marketing Gabriele Finocchio. Al completo lo staff del Museo con Tiziana Spadaro, Paola Cicero, Gianni Frasca e Piero Puglisi.

0

0

0

0

0

Stefano GiaquintaMuseo cioccolatoChief Executive
Commenti
Stefano Giaquinta in visita al Museo del cioccolato di Modica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Italia Viva Ragusa: un concerto culturale ma al freddo e al gelo
News Successiva
Ostetricia Guzzardi Vittoria: donate una poltrona relax e tv