Benessere

Dieta semplice e veloce: menù per dimagrire

Ecco cosa si mangia ogni giorno per perdere peso

La dieta semplice e veloce di una settimana può far dimagrire fino a 3 kg. La dieta semplice e veloce aiuta a tenere sveglio il metabolismo. per perdere peso con la dieta semplice e veloce bisogna seguire delle regole tra cui quella di mangiare lentamente.

Si tratta di un trucco che si basa su uno studio sul cervello che sostiene che: “ il cervello necessita di ben 15 minuti di tempo per recepire il senso di sazietà, quindi se vi abbufate in 15 minuti, finirete con il dare al corpo più cibo di quanto ha realmente bisogno”. Tra le regole per dimagrire velocemente c’è anche quella di bere ogni giorno almeno un litro e mezzo di acqua ed abolire tutte le bevande alcoliche. Ma vediamo cosa si mangia nella dieta semplice e veloce per dimagrire fino a 3 kg in una settimana. Lunedì: colazione con una una tazza di caffè e due kiwi. Pranzo: lonza alla brace, spinaci al vapore. Cena: minestrone di verdure, prosciutto crudo sgrassato e insalata di finocchi.

Martedì: colazione con una tazza di caffè e uno yogurt al naturale. Pranzo: tacchino alla griglia, insalata di pomodori. Cena: pesce al cartoccio, insalata verde e una fettina di pane integrale. Mercoledì: colazione con una tazza di caffè e uno yogurt alla frutta senza zucchero. Pranzo: spigola al cartoccio e zucchine grigliate. Cena: fesa di tacchino alla griglia e purè di zucca. Giovedì: colazione con una tazza di caffè e uno yogurt al naturale. Pranzo: petto di pollo alla griglia e spinaci al vapore. Cena: petto di pollo alla piastra, carote in insalata e melanzane grigliate. Venerdì: colazione con una tazza di caffè e un tè verde senza zucchero. Pranzo: nasello al forno, spinaci al vapore.

Il sabato e la domenica a scelta tra uno dei menù della settimana. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cambiare il proprio regime alimentare dietetico o cominciare una dieta. La dieta sopraelencata è puramente indicativa e non deve essere seguita senza aver chiesto il parere del proprio medico soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie importanti. Infine ricordiamo che la dieta va sempre elaborata da uno specialista in base alle singole caratteristiche della persona.