Roma

Iran, problemi in aeroporto per Stramaccioni ma Esteghlal minimizza

Disavventura all'aeroporto di Teheran

Disavventura all'aeroporto di Teheran per il tecnico italiano Andrea Stramaccioni, attualmente alla guida della squadra iraniana dell'Esteghlal. L'ex allenatore di Inter e Udinese, infatti, assieme ai suoi collaboratori, sarebbe stato fermato prima dell'imbarco per l'Italia dove intendeva recarsi, insieme ai suoi collaboratori, approfittando della pausa del campionato.

La polizia iraniana gli avrebbe contestato la validita' del visto, ancora turistico e non di lavoro, nonostante sia coach dell'Esteghlal da meta' giugno. Lo stop in aeroporto arriva a distanza di pochi giorni dalla sfuriata con la quale Stramaccioni si era definito "sabotato" per non avere avuto a disposizione l'interprete. Il 'caso Stramaccioni', pero', e' stato negato dallo stesso club del mister romano. In una nota, infatti, l'Esteghlal sostiene che l'allenatore italiano non solo non si sarebbe recato in aeroporto, ma non avrebbe nemmeno chiesto alcuni giorni di congedo al club iraniano. La societa' si aspetta che la squadra, e dunque anche Stramaccioni, riprenda regolarmente ad allenarsi domani.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News