Carnago

Giampaolo: il Milan è la mia grande chance ma mi serve tempo

Essere al Milan è un sogno

Essere al Milan "e' un sogno per me, e' una grande chance, lo e' per me ma anche per i calciatori, per tutti". Marco Giampaolo si appresta a fare il suo debutto ufficiale come allenatore del Milan.

Domani inizia il campionato, i rossoneri partono da Udine ma per vedere il Milan che ha in testa il tecnico bisognera' aspettare un po'. "Sono in un ambiente straordinario, in una struttura di lavoro eccellente. Con i calciatori ho un buon feeling lavorativo, c'e' molto calore attorno alla squadra. Ho una visione, un'idea di dove bisogna andare ma ho bisogno di tempo, di affinare le sintonie, un modello di gioco da portare avanti". Detto questo, pero', "domani il Milan deve essere competitivo al di la' di quelli che sono i miei step di lavoro. Le partite si giocano anche su altri aspetti.

Gli undici che scendono in campo devono essere competitivi". E a questo proposito, "giocano quelli che stanno meglio sul piano fisico e delle conoscenze collettive. Ci sara' tempo e modo per poter inserire tutti gli altri, dobbiamo portare tutti dentro il nostro progetto".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News