Sport

Rossi mai pensato di ritirarmi, ma a luglio fa notizia

La notizia che fa più click

"Corro quest'anno e anche il prossimo, perche' ho un contratto firmato. Lo sanno tutti e lo sa anche chi ha scritto che mi ritiro. Nel mese di luglio che c'e' poco, pero', la notizia che fa piu' click e' che Valentino smette.

Non ci ho mai pensato". E' categorico Valentino Rossi, che ai microfoni di Sky MotoGP, smentisce le voci di un suo possibile ritiro a fine stagione, visti i risultati poco lusinghieri di questo 2019. Rossi e' andato in vacanza con tre gare non concluse e l'ottavo posto in Germania. "Ci ho pensato molto durante questa pausa, dove ho avuto la possibilita' di riposarmi per tornare piu' carico. La prima parte della stagione e' stata molto dura per noi, non abbiamo avuto buoni risultati e dobbiamo concentrarci per ottenere dei risultati migliori in questa seconda" spiega il "Dottore" che sul diverso comportamento delle M1 del compagno di squadra Vinales e del team Petronas con Fabio Quartararo, aggiunge: "Nelle ultime gare, ma anche da Jerez, Quartararo e Maverick si sono dimostrati molto forti e questo vuol dire che anche la moto e' competitiva, per questo dobbiamo trovare nuove maniere per cercare il giusto feeling e guidare al massimo la moto".

(ITALPRESS)