Sport

Alaphilippe ci crede, ultima settimana per il Tour de France

Passato l'esame dei Pirenei

Passato l'esame dei Pirenei, Julian Alaphilippe non ha tempo per godersi l'ultimo giorno di riposo al Tour de France 2019. Le Alpi avranno il compito di decretare vincitori e vinti della Grande Boucle e l'ultima settimana di corsa vedra' a sorpresa, rispetto ai pronostici iniziali, il 27enne corridore francese Deceuninck-Quick Step vestire i panni del favorito.

Tutto puo' ancora succedere, ovviamente, ma il transalpino, professionista dal 2014 e trionfatore alla Milano-Sanremo del 2019 e alla Freccia Vallone del 2018 e 2019, e' pronto a difendere la maglia gialla frutto di tanti sacrifici e di due tappe (cosi' come lo scorso anno) gia' portate a casa. "Non so se sia realistico pensare di difendere la maglia gialla sino a Parigi, non mi sto nemmeno ponendo la domanda", ha detto Alaphilippe. Alle sue spalle progettano il 'ribaltone' il campione uscente, il britannico Geraint Thomas (Team Ineos), secondo a 1'35", l'olandese Steven Kruijswijk (Jumbo-Visma), terzo a 1'47", il francese Thibaut Pinot (Groupama-Fdj), quarto a 1'50", e il colombiano Egan Bernal (Team Ineos), quinto a 2'02". Domani il Tour riprende con la 16esima tappa, la Nimes-Nimes di 177 chilometri con un percorso per velocisti.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News