Attualità

L'estate e i soliti problemi di Scoglitti

Che fine ha fatto il progetto per il lungomare?

0

0

0

0

0

L'estate e i soliti problemi di Scoglitti L'estate e i soliti problemi di Scoglitti

Che fine ha fatto il progetto per il raddoppio del lungomare di Scoglitti? A chiederlo è Idea Liberale che interviene sui problemi della frazione

L'estate è alle porte e a Scoglitti si presentano i problemi di sempre. Ad intervenire è Idea Liberale che si chiede tra l'altro che fine abbia fatto il progetto per il raddoppio del lungomare. E’ stato dato seguito all’iter avviato dall’ex amministrazione Moscato dopo che era stato depositato il primo stralcio funzionale per la realizzazione dell’opera?

Giuseppe Scuderi e Valentina Tagliarini, chiedono lumi in questa direzione alla commissione straordinaria del Comune di Vittoria, auspicando che l’iter possa essere espletato secondo le tappe previste sebbene adesso siano passati parecchi mesi da quando è stato compiuto l’ultimo passo. “Stiamo parlando – chiariscono Scuderi e Tagliarini – di un’opera praticamente pronta, rispetto a cui non ci sono carenze di fondi, anzi tutto il contrario, visto che è già stato predisposto tutto. Ci vuole soltanto la volontà amministrativa per dare seguito al progetto e auspichiamo che ciò possa accadere in tempi rapidi”. Allo stesso tempo, Idea Liberale punta i riflettori dell’attenzione su altre questioni che riguardano da vicino la frazione rivierasca di Scoglitti.

“Come ogni anno, in questo periodo, approssimandosi la bella stagione – è spiegato ancora – si ravvisa la necessità di predisporre tutta una serie di interventi specifici che garantiscano ricadute all’altezza della situazione per accogliere turisti e villeggianti. Nondimeno è opportuno non dimenticare che Scoglitti conta su un consistente nucleo di residenti che debbono potere usufruire tutto l’anno di servizi all’altezza della situazione. E tra questi va di certo citato il fatto di dovere liberare dalla sabbia il lungomare dove, di quando in quando, si registrano accumuli che mettono a repentaglio la normale vivibilità della frazione. In più, chiediamo anche di avere notizie sulla delicata questione attinente il dissesto di Camerina. Anche in questo ambito sarebbe opportuno che la commissione straordinaria valutasse i termini in cui intervenire per garantire risposte di un certo tipo a tutti coloro che risiedono o villeggiano a Scoglitti”.

 

0

0

0

0

0

Lungomare
Scoglitti
Problemi
Commenti
L'estate e i soliti problemi di Scoglitti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Fondi regionali per i precari, monito della Cisl ai sindaci iblei
News Successiva
Corso di formazione per proprietari di cani a Pozzallo