A margine di una conferenza stampa sulla sanità calabrese

Vaccini, Grillo a Salvini intento comune superare decreto Lorenzin

Lo ha detto il ministro della Salute Giulia Grillo

"L'intento comune e' di superare il decreto Lorenzin, che e' una legge che noi riteniamo avere alcune importanti lacune". Lo ha detto il ministro della Salute Giulia Grillo, a Reggio Calabria a margine di una conferenza stampa convocata per fare il punto sulla sanita' calabrese, commentando la richiesta avanzata dal collega di governo Matteo Salvini per un decreto che consenta la permanenza scolastica ai bambini non vaccinati delle scuole di infanzia 0-6 anni.

"Lo abbiamo dimostrato - ha continuato - con una legge cofirmata dai due capigruppo di Camera e Senato, che e' in discussione in questo momento al Senato e per cui scadono gli emendamenti a breve. Come e' giusto che sia, sara' il Parlamento a superare quella legge. L'intento e' comune - ha aggiunto - e sono convinta che otterremo ottimi risultati". Sulla possibilita' di accogliere la richiesta di Salvini, Grillo ha detto: "C'e' un contratto che stiamo rispettando con una legge in discussione proprio in queste ore al Senato e che sono convinta riusciremo ad approvare alla Camera probabilmente entro aprile, per avere una nuova legge che superera' il decreto Lorenzin".

(ITALPRESS)