Sicilia

Guardia di Finanza

Gdf Palermo: avvicendamento al Comando della Compagnia di Partinico

Avvicendamento tra il capitano Andrea Mascia e il capitano Riccardo Valentino

0

0

0

0

0

Gdf Palermo: avvicendamento al Comando della Compagnia di Partinico
Gdf Palermo: avvicendamento al Comando della Compagnia di Partinico

Nei giorni scorsi è avvenuto l’avvicendamento al Comando della Compagnia di Partinico tra il Capitano
Andrea Mascia e il Capitano Riccardo Valentino. Il Capitano Andrea Mascia lascia il comando della Compagnia di Partinico dopo tre anni di intenso lavoro, durante i quali ha conseguito importanti risultati di servizio in materia di riciclaggio e reati contro la Pubblica Amministrazione, fornendo un prezioso contributo anche in occasione delle Commissioni di accesso di quei Comuni in cui si è reso necessario accertare eventuali fenomeni di infiltrazione o di condizionamento di tipo mafioso nell’apparato politico-amministrativo dell’Ente. L’Ufficiale andrà a ricoprire un prestigioso incarico presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caserta. Subentra nell’incarico il Cap. Riccardo Valentino, di 27 anni, originario di Lecce. Dal 2012 al 2017 ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza ed è laureato in Scienze della Sicurezza Economica Finanziaria.

L’Ufficiale proviene dalla Suola Ispettori del Corpo dove ha svolto anche attività di docenza per la formazione
degli allievi marescialli delle Fiamme Gialle. Il Comandante Provinciale - Gen. B. Antonio Quintavalle Cecere - ha ringraziato il Cap. Mascia per la leale e fattiva collaborazione, augurandogli di continuare a conseguire importanti traguardi professionali, e ha formulato i migliori di buon lavoro al Capitano Valentino per il nuovo delicato ed impegnativo incarico.

0

0

0

0

0

Guardia di finanza
Avvicendamento
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Gdf Palermo: avvicendamento al Comando della Compagnia di Partinico
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Green Pass, Bombardieri: Costi non possono ricadere sui lavoratori
News Successiva
La scuola più piccola d'Europa in Sicilia: 4 alunni e 5 insegnanti