Appuntamenti

Giarratana

Madonna della neve a Giarratana: anche stavolta senza processione

La festa della patrona di Giarratana

0

0

0

0

0

Madonna della neve a Giarratana: anche stavolta senza processione Madonna della neve a Giarratana: anche stavolta senza processione

Madonna della neve a Giarratana. Anche quest’anno sarà una festa diversa dalle altre. Anche quest’anno tradizione e folklore saranno condizionati dall’emergenza sanitaria. Anche quest’anno, dunque, ed è il secondo di fila, niente processione con il simulacro. Ma all’entusiasmo dei devoti e dei fedeli è impossibile mettere un freno. Ecco perché tutti, pur nel rispetto dei decreti antiCovid-19, ci tengono a fare sentire il loro immutato affetto dei confronti della patrona. Dal 28 luglio al 5 agosto, a Giarratana, è il momento dei solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Neve. Le celebrazioni si terranno, come sempre, nella basilica di Sant’Antonio Abate che ospita il venerato simulacro della Madre di tutti.

E’ il periodo dell’anno in cui molte persone, anche quelle che, pur essendo originarie del centro collinare ibleo, sono costrette a vivere fuori per ragioni di lavoro, tornano a casa allo scopo di rendere omaggio alla Madonna della Neve. Anche quest’anno, quindi, il programma sarà caratterizzato da una serie di appuntamenti liturgici che renderanno le celebrazioni altamente spirituali. Mercoledì, dunque, il suono a festa delle campane di tutte le chiese e lo sparo di colpi a cannone, dalle 17, annuncerà alla cittadinanza la discesa del simulacro della santa patrona dalla cappella dell’altare maggiore. Il tutto sarà animato dal canto delle Litanie a Maria.

Il rito della discesa, secondo il decreto della diocesi di Ragusa del 13 giugno 2020, avverrà a porte chiuse. Alle 18 ci sarà la recita del Rosario animato dal gruppo ministranti (Misteri dolorosi). Alle 18,30 la celebrazione eucaristica che sarà presieduta dal parroco, il sacerdote Mariusz Starczewski. Alle 21, poi, il concerto del coro parrocchiale “Regina Coeli” nella chiesa di Sant’Antonio Abate. La corale parrocchiale è coordinata da Francesco Giaquinta e saranno eseguiti brani in onore della Madonna della Neve. Il programma della festa è sostenuto da Triumph di Corallo e Puma Events mentre per garantire un maggiore decoro del solito nelle zone interessate dai riti religiosi, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene in paese, si occuperà di effettuare un’azione di pulizia straordinaria per fare in modo che l’accoglienza possa contare su adeguati canoni di attenzione dal punto di vista ambientale.

0

0

0

0

0

Madonna neve
Patrona giarratana
Festa giarratana
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Madonna della neve a Giarratana: anche stavolta senza processione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, al via (seppur in ritardo) l'estate iblea
News Successiva
Modica Summer Fest: al drive in Fast & Furios