Sport

Gp di Olanda

Quartararo trionfa ad Assen, doppietta Yamaha con Vinales

Fabio Quartararo domina il GP di Olanda e allunga nella classifica piloti della MotoGp

0

0

0

0

0

Quartararo trionfa ad Assen, doppietta Yamaha con Vinales Quartararo trionfa ad Assen, doppietta Yamaha con Vinales

ASSEN (OLANDA) - Fabio Quartararo domina il GP di Olanda e allunga nella classifica piloti della MotoGP. Il centauro Yamaha, leader del Mondiale, risolve il duello con Pecco Bagnaia nei primi giri e scappa via sul resto del gruppo. Al termine della gara sul podio con il francese salgono il compagno di squadra Maverick Vinales e Joan Mir (Suzuki), che si tiene davanti alla Ducati di Johann Zarco. Chiude sesto, invece, Bagnaia costretto a scontare la penalità di un long lap, alle spalle di Miguel Oliveira e davanti a Marc Marquez (settimo dopo la partenza dalla ventesima piazza). Domenica amara per Valentino Rossi, caduto in curva 7, a 19 giri dal termine.’’La gara è stata dura, ho avuto difficoltà nel superare Bagnaia e con il braccio destro per tutto il weekend - ha spiegato Quartararo - Non sono riuscito ad andare più veloce, avevo una brutta sensazione e un pò di paura ma sono riuscito a tenere il ritmo e posso essere soddisfatto’’.

’’Non so bene cosa sia successo all’inizio, forse un problema di frizione e sono rimasto bloccato - ha sottolineato il compagno di squadra Vinales - Avevamo una buona velocità sul dritto, l’obiettivo era quello di essere primo. Quando ho avuto un pò di spazio ho cercato di riprendere Quartararo ma era troppo tardi’’.

0

0

0

0

0

Yamaha
Vinales
Doppietta
Assen
Trionfa
Quartararo
Italpress
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Quartararo trionfa ad Assen, doppietta Yamaha con Vinales
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Show Van der Poel al Tour, tappa e maglia gialla
News Successiva
La Repubblica Ceca elimina l'Olanda, ai quarti con la Danimarca