Cronaca

Trapani

Spaccio di droga in famiglia: arrestati nonna e nipoti

Operazione antidroga della Polizia di Stato

0

0

0

0

0

Spaccio di droga in famiglia: arrestati nonna e nipoti Spaccio di droga in famiglia: arrestati nonna e nipoti

Tre persone sono arrestate dalla polizia a Trapani durante un'operazione antidroga. Sono una coppia sposata, entrambi trentenni e incensurati, e la nonna 72enne di lui. Durante l'operazione, eseguita dalla squadra mobile sono stati sequestrati, complessivamente, 2,1 chilogrammi di cocaina e un 1,3 kg di eroina. La coppia era sospetta di trasportare sostanze stupefacenti in auto viaggiando insieme ai figli piccoli per non fare destare sospetti. Durante un controllo nella vettura la polizia ha trovato, in una busta per la spesa e nascosti tra alcuni indumenti, diversi involucri di cocaina per un peso di quasi 900 grammi, e nella borsa della donna un bilancino di precisione. Sono scattate così le perquisizioni sia casa della coppia, sia in quella della nonna del giovane, che lui frequentava assiduamente e che era sospettata dalla polizia di avere anche lei un ruolo nell'attività illecita del nipote.

Nella camera da letto dell'anziana, in uno zaino munito di un lucchetto, la squadra mobile ha sequestrato 1,3 chili di eroina e 1,2 chili di cocaina. L'uomo è stato condotto in carcere, mentre sua moglie e sua nonna sono state poste agli arresti domiciliari. Secondo stime degli investigatori la droga se immessa sul mercato avrebbe fruttato decine di migliaia di euro.

0

0

0

0

0

Persone
Operazione antidroga
Nonna
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Spaccio di droga in famiglia: arrestati nonna e nipoti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giovane disperso nel mare di Cava D'Aliga: riprese le ricerche
News Successiva
Recuperato il corpo del giovane disperso nel mare di Cava d'Aliga