Italia

Istat

Istat, ad aprile prezzi beni energetici trainano crescita inflazione

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività

0

0

0

0

0

Istat, ad aprile prezzi beni energetici trainano crescita inflazione Istat, ad aprile prezzi beni energetici trainano crescita inflazione

ROMA - Ad aprile, secondo la stima preliminare dell’Istat, è l’accelerazione dei prezzi dei beni energetici a trainare l’ulteriore crescita dell’inflazione. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,4% su base mensile e dell’1,1% su base annua (da +0,8% di marzo). Questa accelerazione è dovuta, però, in buona misura, al confronto con aprile 2020, mese in cui i prezzi di questa tipologia di prodotti avevano subito una diminuzione marcata rispetto al mese precedente. L’inflazione al netto degli energetici scende quindi a +0,3%, valore prossimo a quello di settembre 2020 (+0,2%, ma con un’inflazione generale negativa e pari a -0,6%) e, nello stesso tempo, i prezzi del cosiddetto ’’carrello della spesa’’ ampliano la loro flessione (-0,4%), portandosi a livelli che non si registravano da febbraio 2018 (quando diminuirono su base annua dello 0,6%).

0

0

0

0

0

Crescita
Dellrsquoinflazione
Trainano
Energetici
Prezzi
Beni
Aprile
Italpress
Commenti
Istat, ad aprile prezzi beni energetici trainano crescita inflazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus Italia, 13.446 nuovi casi e 263 decessi in 24 ore
News Successiva
Covid, Valle d'Aosta in zona rossa, 5 regioni in arancione