Attualità

Avviso Comune di Modica

Modica, fondi ex Insicem: domande non valide

Presentare nuove istanze

0

0

0

0

0

Modica, fondi ex Insicem: domande non valide
Modica, fondi ex Insicem: domande non valide

Conto interesse con fondi ex Insicem: non valide le domande fin qui presentate. Il Sindaco informa che tutte le domande fin qui presentate per accedere ai fondi ex Insicem per il pagamento del conto interesse su prestiti e mutui non sono da ritenersi valide. Nel bando è chiaramente specificato che tali istanze possono presentarsi esclusivamente dalle 8:00 di lunedi 29 marzo  fino alle 12.00 del 7 aprile. “Purtroppo – commenta il Primo Cittadino modicano – abbiamo già cominciato a ricevere la prime domande da qualche giorno. Mi auguro che questa comunicazione possa essere letta da quante più persone possibili e soprattutto da chi ha anticipato i tempi, in modo da poter correggere l’errore e mandare l’incartamento entro i limiti stabiliti”.  Se l’anno scorso erano state 54 le Aziende risultate idonee che hanno usufruito delle somme pari a circa € 97.000 messe a disposizione per il pagamento del conto interesse di prestiti e mutui per il 2020, quest’anno ci si aspetta una partecipazione ancora più numerosa visto che potranno accedervi anche quelle imprese o attività commerciali che non sono state chiuse da decreto ma che hanno comunque subito una flessione negli affari.

L’intervento di sostegno economico, con riferimento all’azione strategica 5.3 – fondo per interventi in conto interessi – consiste in un contributo in conto interessi sui mutui e finanziamenti in essere nell’anno 2021 nella misura del 5% del capitale oggetto del finanziamento e fino a un massimo di 5 mila euro. Tale contributo rientra tra gli aiuti concessi nell’ambito del regime “de minimis” disciplinato dalle normative comunitarie.  Si ricorda che le imprese escluse l’anno scorso per esaurimento dei fondi a disposizione, saranno automaticamente in testa alla graduatoria 2021.  Le domande verranno approvate fino ad esaurimento dei fondi in base all’ordine di arrivo. Alla manovra, potranno partecipare tutte le imprese locali con sede nel Comune di Modica, iscritte al registro delle imprese della Camera di Commercio del sud/est Sicilia, in regola con i versamenti annuali, con fatturato non superiore a 2 milioni di euro operanti nei settori dell’agricoltura, dell’artigianato, dell’industria del commercio, del turismo e dei servizi in genere.

Le istanze vanno presentate esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: settore.settimo.comune.modica@pec.it.

0

0

0

0

0

Fondi ex insicem
Nuove domande
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Modica, fondi ex Insicem: domande non valide
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Positivi covid in forte aumento a Scicli, Comiso e Ragusa: ecco i numeri
News Successiva
Vaia: "Anticorpi monoclonali: 9 persone su 10 fuori da ospedale". Adesso anche in Sicilia