Attualità

Asp Ragusa

Covid Ragusa, sale numero dei positivi: morta una donna di Pozzallo

Il Bollettino dell'Asp di Ragusa

0

0

0

0

0

Covid Ragusa, sale numero dei positivi: morta una donna di Pozzallo Covid Ragusa, sale numero dei positivi: morta una donna di Pozzallo

Ritornano a salire i positivi al Covid 19 in provincia di Ragusa. Secondo il Bollettino dell’Asp di Ragusa di oggi, 22 marzo, sono in totale 603 di cui 556 in isolamento domiciliare, 36 ricoverati e 11 nella RSA Covid dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa.
Ma vediamo i dati dei contagiati Covid nei vari Comuni iblei:
66 (-8) Acate
2 Chiaramonte Gulfi
26 (+1) Comiso
4 Giarratana
25 (-3) Ispica
31 (+3) Modica
4  Monterosso
20 (+3) Pozzallo
140 (+2) Ragusa
44 (-1) Santa Croce Camerina
147 (+4) Scicli
47 (-2) Vittoria

I guariti sono 8.120 mentre i morti sono 207. Un decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa. Si tratta di una donna 96enne di Pozzallo. I 36 ricoverati sono così distribuiti: 31 in ospedale al Giovanni Paolo II di Ragusa di cui 21 nel reparto di Malattie Infettive (20 del Ragusano e 1 provenienti da fuori provincia), 6 in Rianimazione (3 del Ragusano e 3 proveniente da fuori provincia) e 6 in area Grigia (tutti residenti in provincia) e 5 in area Covid  (tutti residenti in provincia) all’ospedale Guzzardi di Vittoria.. Ecco i dati aggiornati ad oggi dei test Covid: 105.132 tamponi molecolari, 22.323 test sierologici, 244.553 test rapidi per un totale di 372.008.

0

0

0

0

0

Covid ragusa
Positivi ragusa
Bollettino
Commenti
Covid Ragusa, sale numero dei positivi: morta una donna di Pozzallo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid, adolescenti sfiniti: in aumento ansia e attacchi di panico
News Successiva
Scicli e Ragusa: positivi ancora in aumento