Italia

Coronavirus

Cambia la mappa del Covid: ecco come sono i colori

Basilicata e Molise in zona rossa, Lombardia, Marche e Piemonte in area arancione

0

0

0

0

0

Cambia la mappa del Covid: ecco come sono i colori Cambia la mappa del Covid: ecco come sono i colori

ROMA - Basilicata e Molise in zona rossa, Lombardia, Marche e Piemonte passano in area arancione, Sardegna prima e al momento l’unica regione che può vantarsi di finire nella zona bianca. Un ’’riconoscimento’’ per l’isola dove il contagio sembra correre meno del resto del Paese. Secondo la Coldiretti saranno circa 12mila i bar, ristoranti, le pizzerie e gli agriturismi che potranno rimanere aperti la sera in Sardegna con il passaggio alla zona bianca e che significa stop al coprifuoco dalle 22 alle 5 e dove è permesso il servizio al tavolo e al bancone anche dopo le 18.Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato le nuove ordinanze che entrano in vigore alla mezzanotte di oggi. Scelte assunte dopo le valutazioni della Cabina di regia e dalle indicazioni fornite dal Comitato tecnico scientifico.

Nuove ordinanze assunte sotto il peso delle varianti, in special modo quella inglese la cui alta contagiosità che sta provocando un’impennata dei casi. La mappa dell’Italia del Covid a questo punto vede due regioni in rosso, Basilicata e Molise, in arancione Piemonte, Lombardia, Marche, Trento e Bolzano, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Campania. In giallo Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Puglia, Calabria, Sicilia. Infine bianca la Sardegna.

0

0

0

0

0

Sardegna
Molise
Basilicata
Mappa
Covid
Italpress
Colori regioni
Commenti
Cambia la mappa del Covid: ecco come sono i colori
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Zona rossa, arancione, gialla e bianca: cosa cambia da domani 1° marzo
News Successiva
M5S, Stefano Patuanelli: Conte è il leader naturale