Rimedi naturali

Bellezza e salute

Olio essenziale di limone proprietà e tutti gli usi

Limone antisettico e alleato della bellezza

0

0

0

0

0

Olio essenziale di limone proprietà e tutti gli usi Olio essenziale di limone proprietà e tutti gli usi

Olio essenziale di limone: proprietà e tutti gli usi
L’olio essenziale di limone si ottiene dalle scorze del limone ed è un’essenza che vanta numerose proprietà: è antibatterico, migliora la circolazione, stimola il sistema nervoso. L’olio essenziale di limone, estratto dalla scorza del frutto, è un’essenza dal profumo fresco e gradevole che agisce migliorando l’umore e la concentrazione e alleviando la stanchezza. Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antivirali, l’olio essenziale di limone è utile per trattare i malanni di stagione e l’azione carminativa lo rende efficace in caso di cattiva digestione. In ambito cosmetico, l’olio essenziale di limone è utilizzato per il trattamento delle pelli grasse e acneiche e per la sua azione antiossidante che aiuta a contrastare l’invecchiamento cutaneo. È impiegato inoltre per gli inestetismi causati da una cattiva circolazione sanguigna e per rinforzare le unghie fragili.

Le proprietà dell’olio essenziale di limone, tutti gli usi dell’olio essenziale di limone
L’olio essenziale di limone è estratto per spremitura, distillazione o per estrazione con solvente dalla scorza del limone, il frutto del Citrus limon. L’essenza di limone, oltre ad essere intensamente e gradevolmente profumata, possiede numerose proprietà.
Proprietà e benefici dell'olio essenziale di limone. Come la maggior parte degli oli essenziali, anche l’olio essenziale di limone ha proprietà antibatteriche e antivirali che lo rendono un ottimo alleato contro tosse, raffreddore e negli stati influenzali ma anche per purificare gli ambienti domestici. Inoltre, l’olio essenziale ha proprietà digestive e carminative utili in caso di digestione difficile, nausea e gonfiore addominale. Grazie alle proprietà antibatteriche, astringenti e antiossidanti l’olio essenziale di limone è un ottimo alleato per contrastare gli effetti dell’invecchiamento nelle pelli impure o che presentano sebo in eccesso o acne. Un’altra proprietà dell’olio essenziale di limone è quella di favorire la circolazione sanguigna, utile in caso di cellulite, ritenzione idrica, per contrastare il senso di pesantezza agli arti inferiori. Per i suoi benefici sulla circolazione, l’olio essenziale di limone rappresenta un valido rimedio naturale anche in caso di geloni ed emorroidi, problematiche associate a una cattiva circolazione ematica. Tradizionalmente l’olio essenziale di limone è usato per rinforzare le unghie fragili, che si spezzano e si sfaldano facilmente. Usato anche in aromaterapia per le sue proprietà stimolanti sul sistema nervoso, sembra che questa essenza sia in grado di favorire la concentrazione nello studio e nel lavoro e migliorare l’umore e la resistenza fisica e mentale allo stress.

Olio essenziale di limone: tutti gli usi
L’olio essenziale di limone può essere utilizzato sia internamente sia esternamente e può essere anche diffuso negli ambienti.
Uso esterno
Per l’uso esterno l’olio essenziale di limone non va mai impiegato puro ma sempre diluito. È possibile disperdere una goccia di olio essenziale in un cucchiaino di gel di Aloe vera: il gel di aloe arricchito con olio essenziale di limone è utile per rinforzare i capillari se si soffre di couperose ed è un rimedio naturale efficace in caso di pelle grassa che presenta sebo in eccesso e impurità. Sempre esternamente, l’olio essenziale di limone può essere usato dopo aver diluito qualche goccia in un olio vegetale, come quello di mandorle dolci, di girasole o di oliva: le dosi sono di circa 10 gocce di olio essenziale di limone per ogni cucchiaio di olio vegetale. L’olio arricchito con olio essenziale di limone po’ essere utilizzato per effettuare massaggi su gambe e glutei utili per favorire la circolazione, prevenire la comparsa di capillari e migliorare la ritenzione idrica e la cellulite. L’olio da massaggio con olio di oliva e olio essenziale di limone è ottimo anche per le mani e per i piedi poiché rinforza le unghie fragili e lenisce il dolore e il fastidio causato dai geloni.

Massaggiato su schiena e torace l’olio con olio essenziale di limone può aiutare in caso di raffreddore e tosse soprattutto se associato a oli essenziali balsamici come quelli di eucalipto menta timo o rosmarino. 
Attenzione all’esposizione al sole nelle ventiquattro ore successive all’applicazione dell’olio essenziale di limone sulla pelle, poiché questa essenza è fotosensibilizzante e l’esposizione ai raggi UV può causare scottature.
Proprietà e benefici dell’olio essenziale di limone
Antibatterico e antivirale L’olio essenziale di limone è utile come coadiuvante nelle cure contro infezioni batteriche e virali. Stimola inoltre il sistema immunitario ed è efficace in caso di influenza, febbre, tosse e raffreddore ma anche per combattere malattie infettive che colpiscono l’apparato digerente. Le proprietà antibatteriche e astringenti di questa essenza possono essere sfruttate anche in cosmesi, nel trattamento di pelli impure e acneiche. Benefico per la circolazione L’olio essenziale di limone aiuta la fluidificazione del sangue e favorisce la circolazione sanguigna. È un’essenza utile in caso di cellulite, gambe gonfie e pesanti, stasi venosa, capillari fragili, couperose, emorroidi, geloni e in generale per tutte le problematiche associate ai problemi circolatori. Favorisce la digestione L’olio essenziale di limone ha azione digestiva e carminativa; aiuta inoltre a combattere la nausea e sostiene la funzionalità epatica e pancreatica. Antiossidante In cosmesi, l’olio essenziale di limone è utilizzato soprattutto per la sua azione astringente e antisettica, che lo rendono un alleato contro acne, foruncoli, impurità della pelle e sebo in eccesso. Questa essenza ha però anche una spiccata azione antiossidante importante per contrastare i segni del tempo. L’olio essenziale di limone è inoltre utilizzato per combattere la fragilità delle unghie.

Stimolante del sistema nervoso
L’essenza di limone ha un’azione tonica che favorisce la concentrazione nello studio e nel lavoro, aiuta a ritrovare le energie in caso di spossatezza e affaticamento fisico e mentale.
Come utilizzare l’olio essenziale di Limone
Diffusione Per l’utilizzo in diffusione dell’olio essenziale di limone, si pongono 10-15 gocce nel diffusore per ambiente o negli umidificatori dei caloriferi. L’olio essenziale va disperso in acqua e, grazie al calore, l’essenza si diffonderà nelle stanze. In questo modo è possibile purificare gli ambienti (utile soprattutto in caso di influenza), apportare benefici all’apparato respiratorio in caso di tosse e raffreddore o anche aiutare la mente a concentrarsi sullo studio e nel lavoro. La diffusione di olio essenziale di limone nell’ambiente permette inoltre di ritrovare energie e buonumore al termine di una giornata faticosa dal punto di vista fisico e mentale.

Olio essenziale di limone per la bellezza
Disperdendo una goccia di olio essenziale di limone in un cucchiaino di gel di aloe vera, si ottiene un semplice rimedio naturale efficace contro impurità della pelle, brufoli e punti neri. Lo stesso prodotto è utile in caso di couperose, per favorire il microcircolo e rinforzare i capillari. Per unghie forti e sane, si può invece massaggiare un cucchiaino di olio di oliva in cui si è diluita una goccia di olio essenziale di limone: questi due ingredienti sono un rimedio efficace contro unghie fragili e che si spezzano.

0

0

0

0

0

Olio essenziale di limone
Bellezza
Rimedio naturale
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Olio essenziale di limone proprietà e tutti gli usi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Olio essenziale di lavanda contro ansia
News Successiva
Meteorismo e pancia gonfia: erbe, decotti e alimentazione