Attualità

Covid Ragusa: 1.612 positivi, 86 ricoverati e un morto

Il Bollettino dell'Asp di Ragusa

0

0

0

0

0

Covid Ragusa: 1.612 positivi, 86 ricoverati e un morto Covid Ragusa: 1.612 positivi, 86 ricoverati e un morto

Ragusa - I positivi al coronavirus in totale in provincia di Ragusa sono 1.612 di cui 1.512 in isolamento domiciliare, 86 ricoverati nei vari ospedali iblei e 14 nella RSA dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa (Ompa). Sono questi i dati del Bollettino dell’Asp di Ragusa di oggi, 7 dicembre 2020. Ecco nel dettaglio dove si trovano i positivi nei vari Comuni del Ragusano: 80 Acate, 36 Chiaramonte Gulfi, 244 Comiso, 11 Giarratana, 17 Ispica, 193 Modica, 22 Monterosso Almo, 73 Pozzallo, 290 Ragusa, 16 Santa Croce Camerina, 68 Scicli, 456 Vittoria. Tra i 1.512 ci sono 6 positivi provenienti dafuori provincia. Ora vediamo dove si trovano i ricoverati nei vari ospedali iblei: 37 all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa di cui 16 nel reparto di Malattie Infettive, 3 in area grigia, 9 in area Covid e 9 in Terapia Intensiva, 32 all’ospedale Guzzardi di Vittoria di cui 28 in area Covid e 4 in terapia Intensiva, 17 all’ospedale Maggiore di Modica di cui 5 in Malattie Infettive e 12 in area Covid.

In totale sono stati eseguiti 135.983 test per Covid di cui 67.745 tamponi molecolari, 17.307 test sierologici e 50.931 test rapidi. I guariti sono 3.337 mentre i morti sono 124. Un decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore. Si tratta di un 84enne di Comiso morto all’ospedale Guzzardi di Vittoria.

0

0

0

0

0

Covid ragusa
Positivi ragusa
Morto
Bollettino
Asp ragusa
Commenti
Covid Ragusa: 1.612 positivi, 86 ricoverati e un morto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ospedale Guzzardi di Vittoria: ecco come sarà il nuovo Pronto Soccorso
News Successiva
Due navi bloccate in Cina, sindaco Pozzallo: necessaria una soluzione