Sport

Sport

Serie A: Miranchuk risponde a Lautaro, Atalanta-Inter 1-1

Finisce in parità tra Atalanta e Inter

0

0

0

0

0

Serie A: Miranchuk risponde a Lautaro, Atalanta-Inter 1-1 Serie A: Miranchuk risponde a Lautaro, Atalanta-Inter 1-1

BERGAMO - Finisce in parità tra Atalanta e Inter. All’iniziale vantaggio di Lautaro Martinez risponde Miranchuk. Gli uomini di Conte, dopo la sconfitta in Champions League contro il Real Madrid, subiscono una mezza battuta d’arresto, mentre i bergamaschi, reduci dal pesantissimo ko contro il Liverpool, mancano il sorpasso sulla Juventus e rimangono al quinto posto in classifica. Avvio guardingo e a ritmi bassi da parte di entrambe le formazioni che cercano di prendere le misure e gestire il pallone. Il primo vero squillo del match arriva solo al 18′ con Freuler che fa partire un tiro-cross che per poco non sorprende Handanovic. L’estremo difensore nerazzurro riesce in qualche modo a togliere la sfera sulla linea.

La risposta degli uomini di Conte arriva al 25′ con il bel colpo di testa di Vidal che di un soffio termina alto. Nella ripresa gli ospiti aumentano i giri e centrano la rete del vantaggio al 58′: cross al bacio di Young dalla sinistra, fantastica la girata di testa di Lautaro che supera Sportiello. Sulle ali dell’entusiasmo l’Inter prova a chiudere definitivamente la partita ma un grande Sportiello salva prima su Vidal e dopo su Barella, mantenendo il risultato sull’1-0. A dieci minuti dalla fine arriva il pareggio degli uomini di Gasperini che con un’azione prolungata liberano Miranchuk al limite dell’area.

Il mancino del centrocampista russo, al suo esordio in Serie A, passa sotto le gambe di Bastoni e si infila all’angolino.

0

0

0

0

0

Inter
Atalanta
Lautaro
Miranchuk
Italpress
Serie a
Commenti
Serie A: Miranchuk risponde a Lautaro, Atalanta-Inter 1-1
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Roglic vince la Vuelta di Spagna 2020, ultima tappa premia Ackermann
News Successiva
Nando Gentile: La Salute è importante ma il Covid non fermi il basket