Attualità

Il comandante Milella e il comandate Zito a Ragusa

In visita dal Commissario Piazza

0

0

0

0

0

Il comandante Milella e il comandate Zito a Ragusa Il comandante Milella e il comandate Zito a Ragusa

Ragusa - Il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza ha ricevuto oggi la visita di commiato del comandante della capitaneria di porto di Pozzallo, Pierluigi Milella che il 18 settembre lascia il suo incarico per trasferirsi a Roma presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, nonché la visita di cortesia del suo subentrante Donato Zito, 47 anni, messinese, che arriva da Reggio Calabria dove ha ricoperto la funzione di Capo servizio della Polizia marittima e contenzioso della locale capitaneria di porto. Al centro del cordiale colloquio naturalmente la piena funzionalità della stazione dei passeggeri di Pozzallo, inaugurata lo scorso 7 febbraio dal presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, che il Libero Consorzio Comunale di Ragusa detiene in concessione provvisoria e in attesa di avere quella definitiva.

Il Commissario Piazza ha illustrato al nuovo comandante della Capitaneria di porto, capitano di Fregata Donato Zito, i progetti dell’Ente per la stazione passeggeri proiettati a dare una struttura funzionale e strategica ai passeggeri e turisti in attesa che anche le navi da crociera facciano tappa a Pozzallo. Il Commissario ha augurato al capitano di fregata Pierluigi Milella i migliori successi professionali e di carriera nel nuovo incarico di Roma ed ha dato il benvenuto al nuovo comandante Donato Zito al quale ha offerto la massima disponibilità e collaborazione istituzionale da parte del Libero Consorzio Comunale di Ragusa.

0

0

0

0

0

Comandante
Capitaneria porto
Donato zito
Pierluigi milella
Commenti
Il comandante Milella e il comandate Zito a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
In memoria di Lele Assenza a Modica, uno spazio di incontro per ragazzi
News Successiva
Abbantono rifiuti Ragusa: attenzione a foto trappole e auto civetta FOTO