Economia

Banca Mediolanum, a luglio raccolta netta di 572 mln e 5,5 mld da inizio anno

Banca Mediolanum registra a luglio una raccolta netta totale di gruppo...

0

0

0

0

0

Banca Mediolanum, a luglio raccolta netta di 572 mln e 5,5 mld da inizio anno Banca Mediolanum, a luglio raccolta netta di 572 mln e 5,5 mld da inizio anno

Milano, 7 ago. - Banca Mediolanum registra a luglio una raccolta netta totale di gruppo di 572 milioni di euro, che da inizio anno sale a 5.575 milioni. La raccolta netta in risparmio gestito ammonta nel mese a 376 milioni e a 2.463 milioni da inizio anno. “Anche luglio si conferma un mese molto positivo per la nostra raccolta che raggiunge quasi 5,6 miliardi di euro, il doppio rispetto all'anno scorso -afferma Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum- grazie a 572 milioni di flussi totali nel mese, di cui 376 in risparmio gestito. Anche in luglio la raccolta in fondi azionari è stata predominante, attestandosi al 70% della raccolta in Fondi e Gestioni”.

Le erogazioni alla clientela, sottolinea Doris, "sono state particolarmente significative, registrando il record mensile con oltre 326 milioni di euro che portano il progressivo a un sorprendente 1,7 miliardi a fine luglio. Record mensile anche per la raccolta delle polizze legate alla protezione, con 13,5 milioni di euro in luglio e 73,1 milioni da inizio anno, il 28% in più rispetto al 2019”.

0

0

0

0

0

Inizio
Anno
Netta
Raccolta
Mediolanum
Luglio
Banca
Commenti
Banca Mediolanum, a luglio raccolta netta di 572 mln e 5,5 mld da inizio anno

nestore

Perché Mediolanum non dice quanto ci hanno perduto gli investitori da gennaio ad oggi, invece di raccontare quanto ci ha guadagnato Mediolanum?

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
eToro, per Millennials, donne e over 55 miglior investimento non è più il mattone
News Successiva
Tar accoglie istanza cautelare Fondazione Enasarco: sospesi provvedimenti ministero Lavoro