Salute e benessere

Dieta Baby Food Diet: usata dalle star per dimagrire

Nota come dieta degli omogeneizzati

0

0

0

0

0

Dieta Baby Food Diet: usata dalle star per dimagrire Dieta Baby Food Diet: usata dalle star per dimagrire

Dieta Baby Food Diet, la dieta delle star americane per dimagrire velocemente fino a 9 kg nontrova il consenso di molti medicie nutrizionisti in quanto molte restrittiva e non solo. La Baby Food Diet è nota come dieta degli omogeneizzati ed è spesso usata da molte vacanziere per dimagrire senza lo stress di cucinare o preparare insalate. Basta infatti portare con se in borsa, non più la solita frutta, (che a confronto pare quindi una bomba calorica) o il più sostanzioso panino, ma solo qualche omogeneizzato. La baby Food Diet o dieta degli omogeneizzati prevede il consumo di uno o due omogeneizzati al posto del normale pasto.

L’omogeneizzato con il suo basso contenuto di sale, zucchero, grassi e conservanti, aiuta a perdere peso rapidamente. La pioniera di questa dieta strategica è stata l’americana  Jennifer Aniston , che in vista dell’inizio delle riprese del suo nuovo film, ha iniziato a mangiare, su consiglio di un dietologo, gli omogeneizzati, che, pare, le piacessero così tanto da arrivare a mangiarne 14 in un giorno. E’ stata poi seguita dall’eclettica Lady Gaga e l’elegante Gwyneth Paltrow. le tre dive americane sono riuscite a perdere peso rapidamente. Ma vediamo come funziona la Baby Food Diet: un pasto sostituito con vasetti di omogeneizzato da variare tra quelli a base di carne, verdure o frutta; consumare i vasetti di pappa a pranzo e cena o eventualmente sostituire gli spuntini; un altro pasto di qualsiasi tipo purché ipocalorico; attività fisica regolare.

Gli omogeneizzati così come gli altri ingredienti per bambini sono particolarmente salutari perché prive di sale aggiunto, grassi e zuccheri aggiunti. Gli omogeneizzati infatti, sono cibi ridotti in parti minuscole, come probabilmente neppure noi adulti con la normale masticazione riusciremmo a rendere. E siccome la digeribilità del pasto, importantissima per la perdita di peso, è strettamente legata alla masticazione degli alimenti, l’assorbimento dell’omogeneizzato risulta particolarmente semplice per l’intestino.Sembra facile sì, ma è davvero accettabile alimentarsi di pappe per bambini? Gli specialisti hanno sconsigliato nettamente questa dieta, perché l’azione della masticazione, che è qui totalmente by-passata, è invece molto importante per il nutrimento in tutte le sue sfaccettature, compresa la soddisfazione anche psichica del masticare e gustare un cibo, che dona anche un senso di sazietà che un omogeneizzato non darebbe mai.

Insomma la Baby Food Diet aiuta a dimgrrie velocemente ma può essere dannosa per l’organismo se prolungata per un lungo periodo di tempo. Nonostante la Baby Food Diet sia tanto amata in America vanta tanti “nemici” tra medici e nutrizionisti in Italia e non solo.

0

0

0

0

0

Baby food diet
Dieta omogeneizzati
Dimagrire
Dieta star
Nove chili
Salute
Commenti
Dieta Baby Food Diet: usata dalle star per dimagrire
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dieta e smart working: cosa mangiare per dimagrire 5 kg
News Successiva
Dieta per dimagrire subito a giugno: ideale dopo lockown