Attualità

Modica, al via la sanificazione del territorio modicano da stasera: ecco dove

Gli ingressi commerciali devono dotarsi di un dosatore igienizzante ingresso

0

0

1

3

0

Modica, al via la sanificazione del territorio modicano da stasera: ecco dove Modica, al via la sanificazione del territorio modicano da stasera: ecco dove

Modica, al via la sanificazione del territorio modicano da stasera: ecco dove. Gli esercizi commerciali devono dotarsi di un dosatore di sostanza igienizzante

Modica - Il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ha annunciato che a partire dalle 20:00 di lunedi 16 marzo inizierà l’opera di sanificazione ed igienizzazione dell’intero territorio comunale secondo un calendario che si allega al presente comunicato. Tale operazione verrà effettuata con cadenza settimanale. Gli interventi saranno effettuati sia dal pubblico che dal privato mediante l’utilizzo di una soluzione formata da acqua e ipoclorito di sodio (la comune candeggina).

Il Comune continuerà inoltre con l’opera di disinfezione ed igienizzazione dei locali di pertinenza comunale, proseguendo, dopo averla effettuata sugli uffici pubblici, teatri e musei, anche sui locali scolastici, centri anziani e asili nido. I privati, titolari di esercizi commerciali (uffici postali e banche compresi) sia chiusi che regolarmente in servizio, dovranno provvedere entro 72 ore dall’emanazione dell’ordinanza, ad effettuare l’opera di disinfezione comunicandone l’avvenuta ottemperanza all’indirizzo settore.settimo.comune.modica@pec.it

Nei prossimi giorni verranno effettuati controlli per constatare la corretta attuazione dell’ordinanza. Inoltre gli esercizi commerciali tutt’ora in attività devono obbligatoriamente dotarsi di un dosatore di sostanza igienizzante all’ingresso o, in alternativa, devono fornire guanti monouso a tutti i clienti. “Ormai da qualche giorno abbiamo dato il via alla campagna “tolleranza zero” su tutti i fronti. Sui controlli, sulla rigidità delle norme e sulle ordinanze. Non tolleriamo più trasgressori, menefreghisti o persone che ancora si sentono immuni dal pericolo. Adesso questa campagna di sanificazione globale che abbiamo deciso di far partire oggi, all’indomani dei due ricoveri al Maggiore e che ci auguriamo sia presa in considerazione anche dagli altri miei colleghi sindaci di tutta la provincia.

Questa è una battaglia globale e come tale deve essere combattuta da tutti. Non ci devono essere falle nella nostra rete, altrimenti si vanificano gli sforzi di tutti. I modicani stanno rispondendo bene, nel complesso, agli inviti e alle ordinanze. Anche se oggi, lunedi, molti cittadini si sono lamentati per un’eccessiva presenza di traffico veicolare per le strade della Città. Capisco che in tutti noi ci sia la voglia di evasione, di ribellarci  ad una situazione mai vissuta prima che sta mettendo a dura prova la tenuta nervosa di tutti noi. Ma è ora il momento più difficile, ora bisogna tenere duro come non mai perché altrimenti non usciremo da questa situazione tanto presto”.

Sanificazione territorio Comunale nelle giornate del 16 e 17 marzo 2020: Corso Umberto [da Piazza Corrado Rizzone a Baricentro] Palazzo di città - Palazzo della Cultura – Generi Alimentari – Farmacie e Parafarmacie – Tabaccai – Profumerie – Edicole – Panificio – Ottica – Rifornimento – Macelleria– Chiese, Via Vittorio Veneto – Viale Medaglie D’Oro, Generi Alimentari - Tabacchi - ASP – Profumerie – Edicole –Rifornimento,  Viale Medaglie D’Oro – Piazza Corrado Rizzone – Via Tirella, Generi Alimentari - Tabacchi – Ufficio Postale - Banca– Macelleria – Fruttivendolo – Farmacia, Via Marchese Tedeschi – Via Giarratana – Viale Quasimodo – Via Fontana, Generi Alimentari - Tabacchi – Macellerie – Fruttivendolo – Farmacie e Parafarmacie – Chiesa – Mulini – Ferramenta – Prodotti per animali – Supermercato – Elettrodomestici, Piazza Santa Teresa – Corso Regina Elena,  Tabacchi – Macellerie – Farmacia – Chiesa – Prodotti per animali – Supermercato – Rifornimento – Posta, Corso Vittorio Emanuele: Supermercato – Chiese - Panificio.

Corso Principessa Maria del Belgio – Via Roma – Piazza San Giovanni, Profumeria – Macellerie – Tabacchi – Chiesa – Farmacia – Rifornimenti, Viale Manzoni – Piazza Santa Maria del Gesù – Via Don Bosco – Via Modica Giarratana – Via Catagirasi, Banca – Edicola – Panificio – Macellerie - Supermercato – Chiese – Panificio.  Via Loreto Gallinara: Tabaccaio - Pescivendolo – Macelleria - Supermercati – Panificio, Via Nazario Sauro [Dente], Farmacia – Macelleria – Tabacchi – Chiesa – Supermercato.Disinfezione e sanificazione aree urbanizzate del territorio Comunale nelle giornate del 18 marzo 2020 e seguenti.

I giorni esatti per zona verranno comunicati nelle prossime ore. 1) Frazione di Zappulla – Chiesa – Scuola - Via Verrazzano e tutto il centro abitato di Marina di Modica, Chiesa S. Filippo e aree limitrofi alle Palazzine, Via Sorda Sampieri sino al rifornimento Di Natale palazzine comprese, Via Modica Ispica con Vie limitrofe e sino al bar Prima fila, Zona Artigianale, C.da Treppiedi Sud - Circonvallazione Ortisiana, C.da Treppiedi Nord.  2) Montesano area chiesa campetto e circolo ricreativo, Frigintini Centro Abitato, Via Gianforma, Via Calanchi e traverse fino a Vanella 180, Via Campanella, Via Roma, Zona abitata adiacente al Pala Rizza, C.so Sicilia,  Via Catagirasi, Via Toscanini, Viale Manzoni e traverse limitrofe, Via Loreto e traverse limitrofe, Via Loreto Gallinara sino alla rotatoria, Via Don Bosco, Chiesa di Santa Maria del Gesù, Via Botta, Via Modica Giarratana sino alla Griglia D’Oro, C.so Principessa Maria del Belgio, Via Gesù e traverse limitrofe, C.so Regina Margherita e traverse limitrofe, P.zza S. Teresa, C.so Regina Elena, C.so V. Emanuele, Via Nino Barone, C.so San Giorgio, Via Fontana e zona ex Mattatoio. 

3) Ponte S. Giuliano, Via Trapani Rocciola e traverse limitrofe, Via Trani e traverse limitrofe, Via Nazionale, Via Caitina, Zona scuole, Viale Fabrizio, Via Silla e traverse limitrofe, Via M. Scevola, Via Silla, Via Duilio, Via Romolo, Stadio V. Barone e aree limitrofe, Piazza Libertà,  Via S. Cuore e traverse, Piazzale Tribunale, Via R. Partigiana e traverse limitrofe, Via Risorgimento e traverse limitrofe. 4) Via Dente Crocicchia, (Zona Dente), Via Ruffino, Via R. Cascino, Via D. Chiesa, Via G. Modica, Via Oberdan, Slargo XI Febbraio, Via XXIV Maggio, Via Nazzario Sauro sino al Boccone del Povero, Via Battisti, Via Nuova S. Antonio, Via M. Pulino, Via V. Veneto, Viale  M. D’Oro, area parcheggio multipiano, Pazza Innocenzo Pluchino, P.zza C. Rizzone, Via Tirella sino al Ponte S. Giuliano, Via Mercè , Piazzale Madonna delle Grazie , Via Gerratana centro abitato, Viale Quasimodo, C.so Umberto, P.zza Campailla, Quartiere San Paolo, C.so Garibaldi, Via Napoli.

0

0

1

3

0

Sanificazione modica
Vie sanificazione modicane
Igienizzanti ingresso supermercati guanti
Commenti
Modica, al via la sanificazione del territorio modicano da stasera: ecco dove

Angelo Amore

Volevo sapere, la via SAN BENEDETTO DA NORCIA non appartiene a Modica? Grazie

Cda san Giorgiuzzo al Mauto

Grazie x tutto l operato Sig Sindaco:TUTTO ANDR?€ BENE questo è quello che ripeto ai miei tre figli, mentre stiamo a casa

Giorgetta

Sig Sindaco grazie di tutto, la zona San Giorgiuzzo al Mauto quando sarà sanificata?( E quando magari la differenziata?) Come dico ai miei tre figli TUTTO ANDR?€ BENE rimanendo a casa

Antonello Ottimo

Scusate I bar che non sono elencati devono effettuare la sanificazione?

Accardi

Tutta la zona di quartarella, dove ce una bottega non fa parte di modica

Roberto di Martino

E la via s. Benedetto da Norcia non fa parte del comune?

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus Ragusa, sospese visite delle commissioni invalidi
News Successiva
Virus Modica, obblighi per attività commerciali: igienizzanti all'ingresso e guanti