Economia

Avviso

Vittoria, bando assegnazione box Mercato

Procedure in fase di conclusione

0

0

0

0

0

Vittoria, bando assegnazione box Mercato Vittoria, bando assegnazione box Mercato

Vittoria - Bando assegnazione - concessioni  box Mercato ortofrutticolo. Procedure in fase di conclusione.  “Una delle finalità fondamentali che la nostra azione amministrativa si era prefissata era quella di restituire credibilità a questo importante vettore economico, riferimento importante di un vasto territorio che ha come epicentro il Comune di Vittoria. Nessun intento persecutorio o vessatorio da parte della Commissione straordinaria del Comune di Vittoria nei confronti degli operatori del mercato. La Commissione straordinaria infatti,  ha dovuto fare sicuro riferimento in tutte le sue iniziative amministrative alla relazione della Commissione d’Indagine,  per cercare di ridare credibilità alle istituzioni cittadine.

Avere stabilito procedure di selezione aperte a tutti, condotte secondo i crismi della legittimità e della trasparenza ed in stretta collaborazione con l’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) significa, inoltre, affermare l'opportunità per tutti i soggetti economici del territorio e del mercato ortofrutticolo di operare in un contesto di assoluta trasparenza e legalità, a tutto vantaggio della possibilità di promuovere la straordinaria qualità dei prodotti ortofrutticoli di grande pregio e qualità ivi commercializzati ”.

Questo è quanto dichiara la Commissione straordinaria a conclusione della prima procedura di gara per l’assegnazione dei box del mercato ortofrutticolo di Vittoria: un percorso amministrativo avviato nel gennaio 2019 e che, a distanza di poco più di un anno, arriva al traguardo, confortato anche dalle tante conferme ottenute anche in sede di giudizio da parte della magistratura amministrativa (Tribunale Amministrativo Regionale e Consiglio di Giustizia Amministrativa). Le clausole inserite nel bando non hanno riguardato semplicemente il rispetto dei requisiti soggettivi, ma prevedevano anche criteri premiali afferenti alla qualità tecnica; nello specifico, misure ambientali, potenziamento occupazionale, nuove strategie commerciali, che hanno finito per selezionare quelle ditte aspiranti concessionarie che potranno apportare un valore aggiunto alla struttura del mercato di Vittoria.

Ben 79 erano le ditte partecipanti per 74 spazi da assegnare. Sono 13  le nuove aziende che hanno ottenuto per la prima volta la concessione e che faranno ingresso  nel  mercato di Fanello.  Alcuni operatori economici sono risultati esclusi per carenza di requisiti, in parte in fase di gara ed in parte in esito alle verifiche e ai controlli effettuati dagli uffici comunali. A questi ultimi nei giorni scorsi è stato notificato il provvedimento di esclusione. Si specifica che anche  gli operatori esclusi potranno partecipare ad una nuova procedura per l’assegnazione dei posti resi disponibili alla definitiva conclusione della procedura.

La Commissione straordinaria, infatti, assicura che  è di prossima pubblicazione  un nuovo bando di gara (già pronto) sempre con la collaborazione dell'Anac, per l'assegnazione dei box liberi, al fine di poter garantire alla struttura mercatale di conservare piena efficienza ed operatività, coerentemente con le sue potenzialità e allo scopo di assicurare al territorio un servizio di scambio commerciale e di attrazione della domanda ortofrutticola che siano all’altezza delle aspettative degli operatori. Per la Commissione straordinaria è  “una tappa estremamente significativa in direzione dell’affermazione dei principi di legittimità, trasparenza e rispetto delle pari opportunità in quello che per anni è stato il settore trainante nel contesto socio-economico del territorio e che merita di continuare ad esserlo nonostante le difficili sfide delle attuali congiunture economiche.”

0

0

0

0

0

Bando box mercato
Lavoro vittoria
Bando assegnazione box mercato
Ultime notizie vittoria
Commenti
Vittoria, bando assegnazione box Mercato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus Vittoria, parrucchieri ed acconciatori devono chiudere o no?
News Successiva
Coronavirus e tributi a Modica, ecco gli sgravi del Comune per famiglie e aziende