Cronaca

Omicidio del cuoco Peppe Lucifora: ieri sera a Quarto Grado

Collegamento con un inviato da Ragusa

0

0

0

0

1

Omicidio del cuoco Peppe Lucifora: ieri sera a Quarto Grado Omicidio del cuoco Peppe Lucifora: ieri sera a Quarto Grado

L’omicidio del cuoco di Modica, Peppe Lucifora, ieri sera è stato uno degli argomenti trattati dalla trasmissione Quarto Grado in onda su Rete 4. C’è stato un collegamento con un giornalista Guglielmo Mazzola  inviato dalla nota trasmissione a Ragusa. Il giornalista ha spiegato che potrebbe esserci una svolta nel delitto del cuoco modicano. “Al momento, ha detto il giornalista Mazzola in collegamento da Ragusa, c’è un indagato. Si tratta di un carabiniere 40enne di Giarratana. Il militare è stato interrogato per diverse ore in Procura ed è difeso da due avvocati. Ha confermato di conoscere Peppe ma nega un suo coinvolgimento nell’omicidio.

Intanto i Ris di Messina hanno trovato a casa di peppe delle tracce di Dna compatibili con altre 6 persone. Il carabiniere è a piede libero. Le indagini nelle prossime ore potrebbero giungere ad una svolta”.

 

0

0

0

0

1

Omicidio luciforaQuarto gradoGiornalista inviato RagusaOmicidio peppe luciforaCarabiniere indagatoUltime notizie omicidio Lucifora
Commenti
Omicidio del cuoco Peppe Lucifora: ieri sera a Quarto Grado
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Scicli, Finanza sequestra articoli di Carnevale pericolosi
News Successiva
Modica, omicidio Lucifora: la prova del Dna compatibile con altre persone