Solidarietà

Abbigliamento gratis per chi non può permetterselo

Al via il progetto Golden Links

Capi d'abbigliamento e scarpe per le famiglie che non possono permetterseli. Prende il via il progetto Golden Links che, dopo la sperimentazione dell'anno scorso in Piemonte e Lombardia, diventa adesso nazionale.

L'iniziativa, voluta da Intesa Sanpaolo, si fonda sulla collaborazione tra mondo imprenditoriale, banca ed enti caritatevoli. Lo scorso anno, in via sperimentale furono distribuiti 36 mila capi d'abbigliamento, quest'anno l'obiettivo e' arrivare a 72 mila, tutti nuovi: i kit, composti da piu' prodotti, saranno distribuiti a 18 mila persone, in Piemonte, Veneto, Calabria, Campania, Puglia e Basilicata. "Un progetto per noi molto importante perche' nel piano industriale 2018-2021 Intesa Sanpaolo ha dichiarato obiettivi concreti nei confronti del problema delle fragilita' e delle poverta' - ha detto Elena Jacobs, responsabile della Valorizzazione del Sociale della banca -. Abbiamo intercettato questa esigenza parlando con la Caritas e altri enti caritatevoli, che ci hanno raccontato come, in realta', non c'e' necessita' di abiti usati, perche' quelli vengono donati da tutti, ma di avere prodotti nuovi. Da qui e' nata l'idea di parlare con alcune aziende, nostre clienti, che condividono con noi l'impegno concreto nel sociale".

(ITALPRESS)