Salute

Come dimagrire con la dieta del tè verde: menù

E' una dieta brucia grassi

La dieta del tè verde può far dimagrire fino a 3 kg in una settimana. La dieta del tè verde è una dieta ipocalorica nota anche come dieta brucia grassi. La dieta del tè verde non è adatta a tutti in quanto si basa su un regime alimentare dietetico molto restrittivo.

Ma vediamo cosa si mangia nella dieta del tè verde per dimagrire in un esempio di menù settimanale completo. Ogni giorno la colazione è la stessa e prevede una tazza di tè verde, due vasetti di yogurt naturale magro o un bicchiere di latte scremato, tre fette biscottate o quattro biscotti secchi integrali. Stesso cosa per spunino di metà mattina e merenda pomeridiana. Spuntino con una tazza di tè verde e due biscotti secchi. Merenda: frutta secca ovvero 5 mandorle o 5 noci. Lunedì: pranzo con un tazza di tè verde, due vasetti di yogurt intero o al naturale con 2 cucchiai colmi di cornflakes e deu frutti freschi. Cena: petto di pollo, insalata di lattuga e una fettina di pane integrale.

Martedì: pranzo con una tazza di tè verde, uno sfilatino di circa 80 gr bresaola, insalata verde o pomodori e una pera. Cena: minestrone di verdure miste, zucchine alla griglia e una fettina di pane integrale. Mercoledì: pranzo con una tazza di tè verde, due vasetti di yogurt intero alla frutta, due barrette di muesli oppure 1 piccola brioche senza marmellata o priva di zucchero in superficie. Cena: minestrone. Giovedì: pranzo con un tè verde, uno sfilatino con mozzarella e pomodoro a fette e una macedonia senza aggiunta di zucchero. Cena: bistecca ai ferri, insalata cruda mista e mezzo panino integrale.

Venerdì: pranzo con una tazza di tè verde, tonno al naturale, insalata verde con germogli di soia e un panino integrale. Cena: insalta mista e macedonia senza zucchero. Sabato: pranzo con una porzione di riso con verdure e una tazza di tè verde. Cena: un trancio di pizza margherita e una coppetta di fragole senza zucchero. Domenica libera. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cambiare il proprio regime alimentare dietetico o cominciare una dieta. La dieta sopraelencata è puramente indicativa e non deve essere seguita senza aver chiesto il parere del proprio medico soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie.