Promosso dalla Prefettura

Settimana della Protezione civile, incontro oggi a Ragusa

Si parla di rischio idrogeologico

Nell’ambito della “Settimana Nazionale della Protezione Civile” istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in coincidenza del 13 ottobre, data in cui si celebra la Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali proclamata dall’ONU, un incontro di approfondimento è stato organizzato dalla Prefettura anche a Ragusa.

L’incontro è stato organizzato dalla Prefettura in raccordo con il Dipartimento Regionale di Protezione Civile e con il Dipartimento Protezione Civile del MIUR ed allo stesso parteciperanno tutti i Sindaci del territorio, le Amministrazioni e le strutture operative locali ed i rappresentanti di tutte le Associazioni di volontariato di protezione civile. L’incontro fornirà l’occasione per una analisi comune sui temi richiamati dal documento di discussione per la Conferenza Nazionale e si avvarrà degli interventi introduttivi del Dott. Nello Lo Monaco del Dipartimento Regionale della Protezione Civile della Regione Siciliana, su: “Il rischio idrogeologico ed idraulico e la pianificazione” e della Prof. Carmela Donatella Bucchieri dell’Ufficio Scolastico Provinciale, su: “La promozione della cultura della sicurezza e la sua rilevanza educativa”.

L’incontro costituisce un importante momento di studio e di approfondimento che si affianca all’attività divulgativa, organizzata nel corso della settimana presso tre istituti scolastici della provincia e curata da rappresentantii del DPCR e del MIUR, finalizzata ad accrescere la consapevolezza dei rischi e la concreta capacità di affrontarli fin dall’età scolare per una corretta diffusione della cultura della sicurezza e della protezione civile. L’importanza del coinvolgimento attraverso la specifica formazione in materia ed il ruolo fondamentale che assume sempre più la sicurezza “partecipata” costituisce lo strumento più efficace per fronteggiare le emergenze e per saperle affrontare. L’incontro si terrà oggi alle ore 16,30 presso il saloncino del Centro Polifunzionale di Viale Colajanni – Ragusa ed è aperto ai rappresentanti della stampa che vorranno partecipare.