Sport

Berrettini in semifinale a Shanghai, Medvedev elimina Fognini

Berrettini stacca biglietto per semifinale

Matteo Berrettini stacca il biglietto per la semifinale nel "Rolex Shanghai Masters", penultimo Atp Masters 1000 della stagione dotato di un montepremi di 7.473.620 dollari, che si sta disputando sul cemento della metropoli cinese. L'impresa, invece, non riesce a Fabio Fognini che, in precedenza, e' stato eliminato in due set dal russo Daniil Medvedev.

Grande risultato anche in chiave Finals per il tennista romano, numero 13 del ranking mondiale e undicesima testa di serie, che si e' imposto in due set, con il punteggio di 7-6 (10), 6-4 sull'austriaco Dominic Thiem, numero 4 del ranking e 5 del seeding, reduce dal successo di domenica scorsa a Pechino che gli ha garantito il biglietto per Londra. In semifinale Berrettini affrontera' il tedesco Alexander Zverev, quinta testa di serie, che oggi ha battuto Roger Federer con il punteggio di 6-3, 6-7(7), 6-3 dopo due ore e cinque minuti di gioco. Il 32enne di Arma di Taggia, numero 12 del ranking mondiale e decimo favorito del seeding, invece, ha ceduto per 6-3 7-6(4), in un'ora e 26 minuti di gioco, al russo, numero 4 Atp e 3 del seeding.

Partenza devastante al servizio di Medvedev, che in tutto il primo set ha ceduto appena 4 punti, con una percentuale di prime in campo da paura (83%), chiudendo sul 6-3. Fognini ha accusato un problema alla gamba sinistra in avvio di secondo set, ma nonostante cio', ha combattuto come un leone fino al tie-break, perso 7-4.

(ITALPRESS)