Governo

M5S, Di Maio: nessuna scissione

Ci sarà una gestione collegiale

Di Maio: "Non sono all'ordine de giorno altri patti regionali e tantomeno patti nazionali. A me piu' che i patti interessano i fatti, in Umbria il fatto importante e' che chi vota Bianconi vota una persona che non ha tessere di partito".

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a L'intervista di Maria Latella su Sky Tg24. "Scissione nel M5S? Gli unici che parlano di scissione sono alcuni giornali che hanno provato a indurla per provare a compensare la grande crisi del Pd dopo la scissione di Renzi", ha sottolineato il capo politico dei 5 Stelle, ricordando che "in ogni Italia a 5 stelle abbiamo un dibattito sempre forte all'interno del Movimento, quest'anno e' importante perche' compie dieci anni e arriva con una grande vittoria che e' il taglio dei parlamentari. Nel M5S non ci sara' solo il capo politico ma circa 80-90 persone in tutta Italia che aiuteranno a gestire il Movimento. Abbiamo bisogno di organizzazione e di responsabilita'".

(ITALPRESS)