Governo

Governo Italia, Conte: l'Europa non può accettare il ricatto di Erdogan

Lo dirò chiaro e forte al Consiglio europeo

"Lo diro' chiaro e forte al Consiglio europeo della settimana prossima a tutti i colleghi: l'Ue non puo' accettare questo ricatto". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, a margine di un'iniziativa a Isernia, in merito alle parole del presidente turco Erdogan.

"Non puo' essere che l'attivita' svolta dalla Turchia per l'accoglienza dei profughi siriani, tra l'altro finanziata in modo cospicuo dall'Europa, possa essere uno strumento di ricatto per un'iniziativa militare che non possiamo accettare e che deve immediatamente cessare e che non puo' non avere la riprovazione di tutta la comunita' internazionale. Su questo - ha aggiunto - l'Europa non puo' cedere e dovra' parlare con una voce sola. L'opzione militare storicamente e' il fallimento piu' totale di qualsiasi stabilizzazione e non la possiamo accettare".

(ITALPRESS)