I processi rischiano di diventare eterni

Niente udienze penali dal 21 al 25 ottobre a Ragusa

La Camera Penale degli Iblei aderisce alla protesta

La Camera Penale degli Iblei aderisce all'astensione dalle udienze penali proclamata per il periodo dal 21 al 25 ottobre prossimi. L'astensione vuol essere una protesta verso la posizione del Ministro della Giustizia, il quale ha dichiarato che l'agenda del Governo non prevede alcunché circa la prossima entrata in vigore della nuova prescrizione dei reati.

I processi, anche nei confronti di chi viene assolto in primo grado, diventeranno quindi "eterni". In mancanza di quelle norme di coordinamento e corredo che erano state annunziate. Per spiegare i motivi della protesta, nei prossimi giorni sarà convocata una apposita conferenza stampa.