Avviso

Comiso, Sandra Rizza nuovo Garante Infanzia

Con decreto sindacale di nomina

Conferito, con decreto sindacale di nomina, l’incarico al nuovo Garante per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del Comune di Comiso. Si tratta della dott.ssa Alessandra Rizza.

“L’importanza che per noi riveste l’attenzione alle problematiche legate ai nostri bambini e ai nostri adolescenti, ci ha portato a fare tale scelta”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari. “ E’ un piacere e un onore che la dottoressa Rizza abbia accettato un incarico di così grande responsabilità – ha commentato il sindaco – mettendo a disposizione di tutti la sua esperienza, la sua competenza e la sua professionalità. Spendersi gratuitamente per la propria comunità, oggi, è una virtù che denota molta sensibilità verso certe problematiche notevolmente delicate.

La dottoressa Rizza inoltre – ha continuato Maria Rita Schembari – ha titoli, requisiti e curriculm professionale che si innestano perfettamente con il ruolo che svolgerà. La nuova Garante infatti, ha indirizzato tutta la sua carriera, sin dall’inizio, alla neuropsichiatria infantile, orientandosi nell’approfondimento delle tematiche relative al disagio infantile e adolescenziale, all’integrazione dei ragazzi portatori di disabilità, all’educazione alla genitorialità ed alla psicoterapia familiare sistemica. Naturalmente – ha specificato il primo cittadino – questo è solo un sunto dell’eccellente curriculum della dottoressa Rizza che già da subito comincerà ad organizzare il suo lavoro. Le auguro a nome mio e di tutta l’ amministrazione un buon lavoro che, sono più che certa, raggiungerà risultati notevoli”.