Benessere

Tre diete anticellulite: menù

Dieta iposodica e ipocalorica

La dieta anticellulite è tra le diete più cercate dalle donne. La cellulite infatti colpisce circa il 70% delle donne. Ecco tre diete anticellulite semplici da seguire per combattere il fastidioso inestetismo del corpo.

Prima di elecanre tre esempi di diete anticellulite vediamo quali devono essere le regole da seguire in una dieta anticellulite. La dieta anticellulite deve essere ipocalorica, disintossicante e iposodica ovvero povera di sale. La dieta anticellulite deve escludere tutti gli alimenti salati per natura ovvero i formaggi, le carni e i pesci affumicati o conservati in scatola, le verdure conservate, il burro salato, la pasta d'acciughe, i capperi sotto sale, le salse già pronte, le olive in salamoia, le marmellate confezionate ed i dolciumi in generale.

Ogni giorno bisogna bere acqua oligominerale, almeno un litro e mezzo al giorno lontano dai pasti. Ottima l'abitudine del bicchiere d'acqua la sera prima di coricarsi ( diluisci gli acidi urici ) e la mattina appena alzati con il succo di un limone. La dieta anticellulite prevede il consumo di tante verdure anche crude in quanto sono ricche di minerali e vitamine, saziano tanto e hanno poche calorie. La frutta è importantissima nella dieta anticellulite. Meglio mangiarla cruda, possibilmente con la buccia, masticando bene: le sue fibre combattono la stitichezza, aiutando ad eliminare le tossine che hanno un ruolo fondamentale nell'instaurarsi della cellulite.

Da preferire: ciliegie, ananas, pompelmo, prugne, fragole, uva, mele, melone. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio tipo di tre diete anticellulite. ecco il primo esempio di dieta anticellulite delle tre diete per combattere la cellulite. Colazione con una tisana alle erbe, due fette biscottate con un velo di miele. Spuntino: un bicchiere di latte scremato. Pranzo: spaghetti integrali con pomodoro fresco, manzo lessato e verdure miste alla griglia. Merenda: una spremuta di arancia o di pompelmo. Cena: minestrina in brodo, macedonia di frutta senza zucchero (pompelmo, banane e pere).

Secondo esempio di dieta anticellulite: colazione con un bicchiere di latte scremato, due fette biscottate con un velo di marmellata. Pranzo: arrosto di vitello con cipolla e una arancia. Merenda: una tisana al finocchio. Cena: bistecca ai ferri, una fettina di pane di segale e una mela. Terzo esempio di dieta anticellulite: colazione con un bicchiere di latte, una tazzina di caffè e due fette biscottate con un velo di marmellata. Pranzo: nasellini al pomodoro, fagiolini in insalata e ananas. Merenda: una spremuta di arancia. Cena: insalata di mare, una fettina di pane di segale e una mela.

Come facciamo sempre nelle dietepubblicate sul nostro sito vi raccomandiamo di chiedere ad un esperto prima di seguire qualsiasi dieta. E’ fondamentale per tutelare la propria salute chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico, soprattutto se si soffre di diabete o oltre patologie importanti. Infine ricordiamo le diete sopraelencata è puramente indicative e che la dieta va sempre preparata da uno specialista in base alle caratteristiche della singola persona. La dieta va sempre preparata in base alle caratteristiche della persona per non incorrere in problemi di salute per l’organismo.