Smaltiva auto ed olii esausti senza autorizzazione

Gestione di rifiuti non autorizzata, denunciato un uomo di Scicli

Probabile inquinamento delle falde acquifere

La Polizia stradale Sicilia orientale di Catania, ha denunciato uno sciclitano di 35 anni con l'accusa di attività di gestione rifiuti non autorizzata. L'uomo si coccupava di raccolta, recupero e smaltimento di rifiuti pericolosi e non, provenienti da auto fuori uso, con olii esausti e liquidi. Il soggetto esercitava l'attività abusiva di autodemolitore, violando la normativa ambientale.

Gli agenti hanno accertato che lo sciclitano depositava in modo incontrollato rifiuti e fusti, su un'area con suolo costituito in terra, consentendone il percolamento nel suolo e conseguente inquinamento delle falde acquifere. Ventinove i veicoli sequestrati assieme a 590 metri quadrati di terreno.