Domani sera conferenza

A Modica la presentazione del metodo JuCando

Per bambini dai tre ai sei anni

Sarà presentato domani, sabato 21 dalle 19 alle 21, a Modica, in piazza Matteotti, nell’auditorium Pietro Floridia, il metodo didattico ludico sportivo JiuCando. L’evento sarà patrocinato dal Comune di Modica. I corsi saranno mirati allo sviluppo delle capacità motorie di base in bambini di età compresa fra i tre e i sei anni.

JiuCando è una ginnastica avvalorata da una base teorico-scientifica fondata su studi neuropsicologici sviluppati dall’Università di Parma: infatti tra i docenti della formazione degli allenatori figura la dottoressa Elena Pattini, ricercatrice universitaria e facente parte dello staff del quasi premio Nobel Giacomo Rizzolatti. Fondatore del metodo il maestro Tonino Oddo, direttore tecnico dell’associazione Jiu Jitsu Metodo Bianchi. L’associazione Eragon di Modica, insieme al suo direttore tecnico maestro Christian Pediglieri, ha voluto creare uno staff di allenatori JiuCando, composto da figure professionali quali psicologi, psicoterapeuti, logopedisti e istruttori di Jiu Jitsu.

Ancora una volta l’associazione Eragon si fa promotrice di un’iniziativa che mira a migliorare il tessuto sociale del territorio, partendo stavolta dai bambini e cercando di dar loro un’alternativa alla tecnologia per coinvolgerli ad imparare giocando e monitorandone lo sviluppo sia dal punto di vista fisico che psicologico.