"Impossibile riposare"

Disturbo della quiete pubblica, denuncia di alcuni residenti a Pedalino

I residenti chiedono controlli fonometrici

I residenti di via Metauro a Pedalino, frazione di Comiso, hanno presentato un esposto per molestia e disturbo della quiete pubblica. I cittadini lamentano musica ad altissimo volume e schiamazzi notturni nell'intera zona a causa  di attività gestite da una associazione sportiva culturale che si trova in quella via, e che arrecherebbe grave disturbo agli abitanti.

Secondo quanto denunciano i firmatari dell'esposto verrebbero svolte attività, sportive e ricreative senza limiti di orario, dal lunedì alla domenica recando disturbo ai residenti. I veicoli degli avventori che occupano ogni spazio di transito, renderebbero impossibile la circolazione. Lo scorso mese di luglio alle ore 1.30 della notte, si è perfino registrata una rissa che ha messo in pericolo sia gli avventori del locale che i residenti del quartiere. I residenti chiedono rilievi fonometrici soprattutto nelle ore serali e notturne.