Medicina

Emicrania cronica, mal di testa, cefalea: cause, rimedi naturali e terapie

Tra i rimedi naturali patate e limone o impacchi di sale caldo

Emicrania cronica, cefalea, mal di testa, patologie che colpiscono molte persone senza distinzione di età. Le cause della cefalea, mal di testa o emicrania cronica sono tante così come i rimedi naturali e le terapie da seguire.

Ma vediamo per prima cosa quali sono le possibili cause dell'emicrania cronica, cefalea e mal di testa in un elenco elaborato negli anni da molti studiosi. Tra le cause principali ci sono: stress, ansia, eccesso di zuccheri nel sangue, disturbi ormonali, allergie, sinusite, cattiva digestione, intossicazioni alimentari, abuso di alcool o caffeina, poche ore di sonno e cattiva digestione. Tre i rimedi naturali noti anche come i rimedi della nonna ci sono alcuni prodotti che si trovano comunemente in casa come patate, limone, foglie di cavolo, oppure prodotti fitoterapici, omeopatici o oli essenziali che possono alleviare i fastidi dovuti al mal di testa.

Ma vediamone alcuni: impacchi vegetali, limone e patate, olii essenziali di lavanda o menta, impacchi di sale caldo. Gli impacchi vegetali per evitare l’assunzione di medicinali e per alleviare il dolore si possono fare con foglie di cavolo o cipolla o rafano da applicare sulla nuca per almeno una mezz’oretta. Sempre per alleviare il dolore si possono usare patate e limone. Tagliate ed applicate sulle tempie delle fette di limone o di patata tenendole ferme con un fazzoletto di cotone legato intorno alla testa. Se invece avete a disposizione degli olii essenziali di lavanda o menta frizionate delicatamente le tempie e la fronte. Infine tra i rimdedi naturali della nonna ci sono gli impacchi caldi con il sale. Se il mal di testa dipende da una sinusite in corso si possono fare gli impacchi di sale caldo che agisce positivamente sulla fluidificazione del muco.

Questo impacco va messo direttamente sui setti nasali e le zone dolenti per ottenere i benefici. Il calore è in grado infatti di sciogliere il muco e permettere quindi che fuoriesca più facilmente. Tra le terapie contro il mal di testa ed emicrania cronica, oggetto di studio negli anni, c’è la a neurostimolazione periferica del nervo occipitale. La nuerostimolazione risulta efficace nella gestione del dolore e dei sintomi associati all’emicrania cronica. È quanto emerso da un trial clinico i cui risultati sono stati presentati nel corso di un Congresso Internazionale sulle Cefalee tenutosi a Berlino.Lo studio è stato condotto su 157 pazienti affetti in media da episodi di cefalea 26 giorni al mese a cui è stato impiantato il neurostimolatore Genesis di St. Jude Medical.

I pazienti sono stati assegnati in modo randomizzato a un gruppo attivo o di controllo per 12 settimane. Al termine di questo periodo, i pazienti sottoposti a stimolazione hanno dichiarato una riduzione del 28 per cento del numero di giorni con cefalea (7 in meno al mese) rispetto ai pazienti appartenenti al gruppo placebo, nei quali si è osservata una riduzione del 4 per cento (1 in meno al mese). Inoltre, il 53 per cento dei pazienti del gruppo in trattamento ha classificato il proprio alleviamento come eccellente o buono rispetto al 17 per cento del gruppo placebo. Risultati che hanno avuto importanti ripercussioni sulla qualità di vita per il 67 per cento dei pazienti in trattamento rispetto al 17 per cento del gruppo di controllo.

Secondo quanto riportato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, il 10 per cento degli adulti nel mondo soffre di emicrania, una condizione invalidante, ove un singolo episodio può durare per ore o giorni interi. Inoltre, una percentuale fra l’1,7 e il 4 per cento degli adulti soffre di cefalea più di 15 giorni al mese.