Sport

Mancini: Finlandia tosta e in forma, ma siamo qui per vincere

Poco tempo per allenarsi, stanchezza da smaltire e dubbi di formazioni

Mancini: Finlandia tosta e in forma, ma siamo qui per vincere. Da Yerevan a Tampere. Poco tempo per allenarsi, stanchezza da smaltire e dubbi di formazioni da sciogliere e che nascono proprio in considerazione delle condizioni fisiche del gruppo.

Roberto Mancini ha grande rispetto per la Finlandia che la sua Italia affrontera' domani, sa che i suoi ragazzi non si presenteranno all'appuntamento nelle migliori condizioni fisiche possibili, ma tutto questo non sposta nulla riguardo all'obiettivo: "Siamo qui per vincere", sottolinea convinto il commissario tecnico di una Nazionale che finora, in queste qualificazioni, ha sempre vinto stabilendo il record, nella storia azzurra, dei 5 successi consecutivi nella corsa agli Europei. Il Mancio non si sbilancia sull'11 anti-Finlandia. "Devo aspettare anche l'allenamento di domani mattina per valutare le condizioni fisiche dei giocatori, considerando che anche i due viaggi sono stati pesanti.

Pellegrini ha la possibilita' di giocare, piu' in mezzo che in attacco", dice il ct della Nazionale, in conferenza stampa alla vigilia della gara di Tampere. "Siamo all'inizio della stagione, i giocatori non sono al 100%, giocare due partite in tre giorni e dopo viaggi pesanti in questo momento non e' semplice. Bisogna valutare le condizioni fisiche". Finlandia in forma, seconda in classifica e piena di entusiasmo. "La loro condizione fisica e' migliore della nostra, in casa non hanno subito gol, e' una squadra quadrata e compatta, sara' una partita molto difficile, sicuramente tosta, ma noi siamo venuti qui per vincere, anche loro hanno lo stesso obiettivo, domani vedremo chi avra' la meglio".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News