Sport

Nadal ferma il sogno di Berrettini e vola in finale agli Us Open

Si ferma in semifinale la corsa di Matteo Berrettini

Si ferma in semifinale la corsa di Matteo Berrettini agli Us Open di tennis. Il romano, protagonista di un torneo in crescendo sui campi in cemento di New York, ha dovuto alzare bandiera bianca contro Rafael Nadal, finendo per cedere in tre set: 7-6, 6-4, 6-1 il punteggio per il maiorchino.

Berrettini, alla prima semifinale Slam in carriera e gia' certo di avvicinare la top 10 nel ranking che sara' pubblicato lunedi', ha giocato un ottimo primo set, ma non e' riuscito a sfruttare due set point nel tie-break e ha poi subito la crescita di Nadal. "Berrettini e' molto forte, e' gia' uno dei migliori al mondo e credo abbia un futuro vincente perche' ha tanti anni per crescere ancora", ha osservato lo spagnolo. "Giocare contro un campione come Rafa in uno Slam e poi ricevere i suoi complimenti fa impressione - ha replicato Berrettini - Se avessi vinto il primo set sarebbe stato meglio, ma dopo il match di Wimbledon contro Federer qui sento di essere cresciuto".

In finale Nadal sfidera' il giovane russo Daniil Medvedev, numero 5 Atp, che a New York ha raggiunto la prima finale Slam in carriera battendo il bulgaro Grigor Dimitrov in tre set con il punteggio di 7-6, 6-4, 6-3.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News