Benessere

Dieta 1700 calorie dei 4 giorni per dimagrire: menù depurativo

Ecco cosa si mangia nei 4 giorni per perdere peso in salute

La dieta 1700 calorie dei 4 giorni per dimagrire è una dieta depurativa. La dieta 1700 calorie per dimagrire prevede l’sclusione di vari alimenti e di tutte le bevande alcoliche, gasate o zuccherate.

Ma vediamo cosa si mangia nella dieta 1700 calorie dei 4 giorni per dimagrire e depurare l’organismo. Primo giorno: colazione con un bicchere di latte scremato, 4 fette biscottate e una pera. Spuntino: una pera. Pranzo: una porzione di riso, petto di pollo alla piastra e insalata mista. Merenda: una macedonia senza zucchero. Cena: una porzione di pasta integrale con pomodoro, pesce alla griglia e una piccola fettina di pane integrale. Secondo giorno: colazione con un bicchiere di latte scremato e 4 fette biscottate integrali. Spuntino: una mela. Pranzo: una porzione di pasta al pomodoro e spinaci al vapore. Merenda: uno yogurt magro. Cena: pesce alla griglia a scelta tra merluzzo o nasello e insalata mista.

Terzo giorno: colazione con un bicchiere di latte scremato e 60 grammi di mueslei. Spuntino: un kiwi. Pranzo: una porzione di riso integrale, fesa di tacchino ai ferri e insalata mista. Merenda: una mela. Cena: hamburger di manzo, broccoli con un acciuga e 150 grammi di patate. Quarto giorno: colazione con una spremuta di arancia e due biscotti integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: una zuppa di verdure e 100 grammi di cavoli o finocchi crudi. Merenda: due kiwi. Cena: una mozzarella, insalata mista e una fetta di pane nero.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere sempre il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico, soprattutto se si soffre di varie patologie importanti come il diabete o ipertensione. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è indicativa e che non devono essere lasciate le terapie mediche prescritte senza aver chiesto il parere del proprio medico. 

 
Commenta la News