Roma

Salvini firma direttiva sulle scorte: solo per chi è davvero a rischio

Il provvedimento per razionalizzare misure di protezione

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha firmato una nuova direttiva sulle scorte. Il provvedimento - spiega il Viminale - mira a razionalizzare le misure di protezione esistenti e a fornire criteri piu' stringenti per un'analisi rigorosa delle situazioni che richiedono le tutele personali.

Obiettivo: rendere piu' efficiente il servizio sia per personale impiegato che per risorse utilizzate. Competenti a decidere sulle scorte sono appositi uffici all'esito dei riscontri informativi. Si tratta di atti amministrativi e non politici. "Siamo impegnati per garantire la massima tutela - dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini - per chi e' davvero a rischio ma siamo determinati a recuperare centinaia di donne e uomini delle Forze dell'Ordine per assicurare la sicurezza a tutti gli altri cittadini".

(ITALPRESS)